QR code per la pagina originale

AMD certifica i pc per Windows Vista

,

«Better by Design»: con questa etichetta AMD intende diversificare la propria produzione da quella concorrente cercando di creare attorno ai propri sistemi operativi una sorta di piccolo ecosistema perfettamente equilibrato per le esigenze di Windows Vista. L’idea prenderà forma il 30 Gennaio, quando Vista verrà ufficialmente presentato per l’utenza consumer ed i primi dispositivi “Better by Design” faranno la loro comparsa sul mercato.

AMD ha preso in considerazione soprattutto 3 aspetti: processore, scheda grafica e capacità wireless. Il primo sarà ovviamente AMD: AMD’s 64-bit Athlon X2 dual-core per desktop e Turion X2 dual-core per notebook. La scheda grafica potrà essere alternativamente ATI o Nvidia, purchè supporti le pretese della grafica Aero. A livello di wireless vengono suggeriti tre nomi precisi: Airgo, Atheros e Broadcom.

L’intento principale è quello di rendere i propri utenti quanto più produttivi possibile, consegnando loro prodotti ad alta qualità ed offrendo il servizio aggiuntivo della certificazione. Quest’ultima potrà essere affibiata ad un prodotto solo in seguito a specifici test praticati per valutare l’esatta combinazione degli elementi indicati a priori. Vari partner sarebbero già in lista per ottenere l’etichetta «Better by Design» (inevitabilmente un segno di distinzione rispetto alla concorrenza e dunque un valore aggiunto fondamentale per quanti coglieranno l’occasione dell’upgrade a Windows Vista per aggiornare anche la propria attrezzatura hardware). eWeek elenca nello specifico Dell, Hewlett Packard, Acer, Lenovo, Gateway, NEC e Tsinghua Tongfang.

Notizie su: