QR code per la pagina originale

iPhone, Europa e le flat… forse ci siamo

,

L’iPhone è prossimo allo sbarco in Europa. Nel mese entrante arriverà in Inghilterra, Germania e se confermato Francia. La versione sarà quella statunitense e le tariffe dati saranno flat.

Con flat, purtroppo, intendo flat all’europea, ossia ci sarà un limite. In Inghilterra il limite sembra essere nei MB disponibili. In Germania, addirittura, nella velocità di navigazione. Visto il costo di abbonamento non dei più economici, secondo me, sono due gravi limiti.

Per l’Italia e per il resto d’Europa si apre uno spiraglio, sembra infatti che la versione con UMTS di iPhone arriverà in primavera. L’operatore più interessato in Italia sembra essere Vodafone che, oltre che in Italia, è presente anche nella maggior parte degli altri stati che momentaneamente non hanno lo smartphone di Apple.

Proprio in questi giorni il carrier Inglese ha lanciato una serie di abbonamenti sullo stile della statunitense AT&T. Abbonamenti che nella fascia medium e large comprendono navigazione flat sul cellulare (non con il computer). E con flat si intende senza limitazione. Inoltre sono inclusi minuti e SMS gratis. I prezzi sono 49 Euro mensili per la medium e 89 per la large. Insomma… tariffe che potrebbero fare gola a Steve Jobs e ad Apple.

IMHO quest’abbonamento è veramente ottimo per tutti coloro che vorranno usare l’iPhone. Inoltre in modalità UMTS la navigazione sarà pienamente “godibile”. Elemento non possibile sull’EDGE.

Notizie su: