QR code per la pagina originale

Zune, sorpasso simbolico sull’iPod

Per la prima volta il lettore di Microsoft registra vendite superiori a quello della Apple. Su Amazon infatti il modello di lettore mp3 più venduto è lo Zune da 30 Gb seguito dall'iPod Nano. Una vittoria probabilmente fugace, ma comunque simbolica

,

Per la prima volta dalla sua uscita lo Zune, il lettore mp3 di Microsoft, può vantare la supremazia in almeno un settore delle vendite rispetto al lettore rivale di Apple, l’iPod. Su Amazon è infatti la macchinetta di Microsoft il device più venduto.

E non si tratta di uno dei modelli più piccoli ma di quello da 30Gb che ha preso il dominio della classifica, seguito dall’iPod Nano e dall’iPod da 80Gb. Un successo probabilmente dovuto a due fattori principali: da una parte il clamoroso ribasso dei prezzi dello Zune e dall’altra il fatto che la Apple ha avventatamente smesso di produrre il suo modello da 30Gb, lasciando chi desidera più spazio dei pochi giga offerti dai modelli Nano con la scelta tra 80 e 160 Gb, due capienze forse troppo esagerate per l’utente medio.

Il modello corrispondente di Microsoft, lo Zune da 80 Gb lanciato poco tempo fa, invece non è stato prodotto in esemplari sufficienti a Redmond ed è temporaneamente fuori magazzino, anche se voci autorevoli provenienti dall’interno dell’azienda hanno fatto sapere che dovrebbe essere nuovamente disponibile tra 7-10 giorni.

Restano dunque ancora molti interrogativi a cui trovare risposta prima che si possa parlare di un’effettiva rimonta di Microsoft o di crisi per Apple. Lo Zune deve ancora dimostrare di reggere l’uso di massa, cioè di saper soddisfare un mercato ampio e soprattutto deve dimostrare che l’exploit su Amazon del suo modello da 30Gb non è stato dovuto unicamente alla mancanza di concorrenza per quella determinata capienza. Infine molta della battaglia si svolge anche sul piano dei servizi offerti (leggasi Zune Marketplace e iTunes).

Notizie su: