QR code per la pagina originale

Technorati si lancia nell’advertising

Il famoso aggregatore per weblog ha confermato l'acquisizione di AdEngage, una piccola società specializzata nell'advertising online. Sfruttandone la piattaforma, Technorati mira a creare un nuovo network per l'advertising dedicato ai blogger

,

Technorati ha da poco annunciato l’acquisizione di AdEngage, una piccola piattaforma per l’advertising online. Grazie alle conoscenze della società appena acquisita, il famoso aggregatore per weblog intende estendere ulteriormente la propria presenza nel competitivo settore degli annunci pubblicitari, fornendo nuovi strumenti agli editori interessati a monetizzare la loro attività online.

Attiva dal 2004, AdEngage ha registrato annualmente una media di 12 miliardi di impression su circa 4.000 siti Web, dimostrando un ampio margine di crescita su base annua. Il successo della piccola società è stato reso possibile dalla fiducia riposta dagli editori nel sistema, dall’interfaccia molto semplice e intuitiva della piattaforma e dalla regolarità dei pagamenti, elemento fondamentale per l’advertising online. Valutati i risultati molto promettenti di AdEngage, Technorati ha deciso di rilevarne tutti gli asset per creare una nuova piattaforma per i piccoli produttori di contenuti da affiancare a Technorati Media, il sistema di advertising per i grandi editori lanciato durante la scorsa estate.

Contestualmente all’annuncio da poco diramato, Technorati Engage è già entrato nella sua prima fase operativa. Gli sviluppatori del famoso aggregatore hanno deciso di sperimentare il servizio con un alpha test privato per un mese. Terminate le prime verifiche, la piattaforma entrerà nella sua fase di beta test aperta agli utenti con l’ormai tradizionale sistema degli inviti. La piattaforma sarà progressivamente equipaggiata con tutti gli strumenti previsti da Technorati per fare advertising online, arricchendosi di una vasta gamma di formati per i banner da inserire sul proprio blog.

Stando agli attuali piani, Technorati Engage diverrà pienamente operativo a partire dal primo trimestre del prossimo anno. Tuttavia, il sito web dell’aggregatore offre già la possibilità di candidare il proprio weblog per ottenere uno dei primi account della fase beta. Una volta segnalato il proprio blog, il team di Technorati provvederà a verificare tipologia e qualità dello spazio web indicato prima di dare il via libera definitivo. Mentre Technorati Engage sarà principalmente focalizzato sui blog e i social media, la società AdEngage manterrà una propria autonomia nonostante l’acquisizione e potrà continuare a fornire i propri servizi all’attuale network di clienti.

Notizie su: ,