QR code per la pagina originale

MySpace a un passo dalla conquista di iMeem

Il social network avrebbe già avviato i primi contatti per procedere all'acquisizione di iMeem. Tale manovra consentirebbe a MySpace di rafforzare la propria presenza nel comparto della musica online e metterebbe in salvo iMeem dai debiti

,

MySpace potrebbe essere a un passo dall’acquisizione di iMeem. L’indiscrezione circola in Rete da alcuni giorni e sarebbe stata confermata da fonti vicine alle due società. Per il celebre social network l’acquisto di iMeem giungerebbe a distanza di circa tre mesi dall’acquisizione di iLike, altro importante protagonista della musica digitale online, a conferma del particolare interesse da parte di MySpace per i servizi musicali diffusi tramite Web.

Secondo il sito di informazione TechCrunch, tra i primi a rivelare l’indiscrezione, le due società avrebbero già stipulato un accordo preliminare e sarebbero in attesa degli ultimi via libera da parte dei rispettivi stakeholder. L’acquisizione di iMeem potrebbe, infatti, estendere la presenza di MySpace nel comparto della musica online ma difficilmente costituirà un investimento particolarmente redditizio nel breve periodo. La società destinata a entrare sotto il controllo del social network ha raccolto circa 125 milioni di dollari grazie alle proprie attività ed è colpita da un discreto ammontare di debiti pari a 10 milioni di dollari. Anche a causa dei costi di amministrazione più alti del previsto e degli onerosi accordi con le etichette discografiche, iMeem non è riuscita a costruire un modello di business sufficientemente solido e potrebbe dunque fare affidamento su MySpace per garantirsi un futuro.

Integrando i servizi offerti da iMeem nella propria offerta sul fronte della musica, il social network di News Corp. potrebbe incrementare il proprio bacino di utenti accogliendo gli oltre 4 milioni di iscritti a iMeem e potrebbe adottare nuove valide soluzioni tecnologiche per la propria piattaforma. Le analogie tra l’attuale offerta di iMeem e le funzionalità messe a disposizione da MySpace Music sono del resto molteplici. Una acquisizione consentirebbe al social network di eliminare un competitor, rafforzando così la propria presenza nel dinamico comparto dei servizi legati alla musica online.

Una volta stipulato l’accordo definitivo, i destini di iMeem saranno sostanzialmente nelle mani di MySpace. Al momento non è dato sapere se il brand iMeem continuerà a esistere con una gamma di servizi separati o se sarà rapidamente integrato all’interno del social network di News Corp. per rafforzarne gli asset legati alla musica. L’acquisizione di iMeem potrebbe dunque eliminare uno degli ultimi servizi disponibili per l’ascolto gratuito della musica online negli Stati Uniti. Tale modello di business, solitamente supportato dall’advertising, ha faticato ad affermarsi a causa dei costi alti delle royalty e delle pressioni esercitate da parte delle etichette discografiche per l’adozione di soluzioni a pagamento.

Stando ad alcuni rumor, anche il celebre social network potrebbe essere presto obbligato a convertire in parte la propria offerta, introducendo un sistema in abbonamento per l’utilizzo di MySpace Music. La recente acquisizione di iLike e la probabile conquista di iMeem dovrebbero consentire al portale di mantenersi competitivo nel settore.

Notizie su: