QR code per la pagina originale

Windows 7 da toccare: rilasciato il Touch Pack

Microsoft ha rilasciato il Touch Pack con il quale qualunque utente Windows 7 ha la possibilità di acquistare uno schermo touchscreen per poterlo utilizzare in modalità multitouch. Vari software sono compresi nel download da 239MB per l'installazione

,

Microsoft ha rilasciato agli utenti il nuovo Microsoft Touch Pack per Windows 7, applicativo in grado di trasformare il sistema operativo acquistato in un sistema aperto all’interazione touchscreen. Chi ha acquistato pc touchscreen con Windows 7 ha già potuto provare le virtù del progetto in quanto il Touch Pack risulta essere stato compreso fin dall’inizio nelle dotazioni OEM. Così non era, invece, con l’acquisto del sistema operativo dissociato dall’acquisto di hardware. Ora, però, il sistema può essere completato con un semplice download gratuito.

Scaricando i relativi 239 MB l’utente può installare il proprio Touch Pack e collegare al proprio sistema Windows 7 un nuovo schermo in grado di supportare l’interazione dei polpastrelli. Così facendo si trasforma lo schermo del desktop in una sorta di tablet da scrivania (o, volendo, un piccolo Surface), potendovi così interagire allo stesso modo di come già possibile sulle produzioni già da mesi disponibili sul mercato. Il download porta insomma ufficialmente il supporto “touch” alla totalità dei sistemi Windows 7, il tutto con tanto di applicazioni in regalo per provare fin da subito le qualità della nuova esperienza.

Microsoft Surface Globe per Windows 7

Microsoft Surface Globe per Windows 7

Le possibili applicazioni potrebbero essere molte e saranno presumibilmente sviluppate in parallelo all’evolversi di nuovi device touchscreen sui quali andare a sviluppare i propri contenuti con i linguaggi previsti da Microsoft: Windows Phone 7 entro la fine dell’anno, Surface fin da subito, o il famigerato Microsoft Courier che rimane ad oggi ancora una chimera. Tra le applicazioni proposte per le prime prove figurano:

  • Microsoft Surface Globe mette il mondo nelle tue mani permettendo una visione tridimensionale del globo con la possibilità di interagirvi con zoom e spostamenti in punta di dita. Funziona sulla base del Virtual Earth 3D ed è già giunto su Surface sotto il nome di Microsoft Surface Globe;
  • Microsoft Surface Collage per la gestione delle fotografie come fossero appoggiate su una qualsiasi scrivania. Una volta configurata la schermata è possibile utilizzarla come sfondo del desktop;
  • Microsoft Surface Lagoon, per avere sullo schermo qualcosa di molto simile ad un acquario. Con le dita si può interagire con l’ambiente rappresentato donando allo schermo sicuri effetti speciali di grande impatto;
  • Microsoft Blackboard per creare macchine virtuali che si muovono sullo schermo;
  • Microsoft Rebound e Microsoft Garden Pond per giochi ed intrattenimento di vario tipo.

Per poter utilizzare Microsoft Touch Pack è necessario possedere uno schermo multitouch.

Notizie su: