QR code per la pagina originale

Sudafrica 2010 – La coppa

,

La coppa che viene assegnata ai vincitori dei mondiali di calcio “rappresenta la gioia e la grandezza dell’atleta nel momento della vittoria; due atleti stilizzati, che esultando sorreggono il mondo”. E alzarla è il sogno di tutti.

Secondo Wikipedia “La coppa è alta 36,8 cm, e, contrariamente a quanto creduto da molti, non è in oro massiccio, bensì in bronzo placcato oro zecchino. Il diametro della base è di 13 cm e pesa 6175 g [1]. Alla base ci sono due bande di malachite semipreziosa, mentre al di sotto sono incisi i nomi delle nazioni che dal 1974 si sono aggiudicate il trofeo. Al contrario della Coppa Rimet, questa coppa non sarà assegnata alla squadra che la vincerà per tre volte, ma continuerà a “girare” fino probabilmente al momento in cui tutti i possibili 17 spazi per le incisioni delle nazioni vincitrici verranno riempiti, quindi fino ai mondiali del 2038″.

Non tutti sanno che l’idea originale risale ai primi anni ’70, quando la nuova coppa venne costruita attorno al progetto dell’italiano Silvio Gazzaniga. Da allora, o almeno questo prevederebbe il regolamento, soltnto pochi eletti l’hanno potuta sfiorare: chi l’ha vinta, i capi di stato ed il presidente della FIFA.

Per tutti gli altri rimane il sogno, la speranza e… eBay.

Disclosure

Notizie su: