QR code per la pagina originale

Google introduce il sign-in multiplo

Ogni possessore di Google Account multipli può ora abilitare lo switch automatico tra le proprie identità, facilitando così l'uso ed il login sui vari servizi. Così facendo si migliora l'esperienza dell'utente risparmiando tempo, click e ripetuti login

,

La nuova funzione era nell’aria ormai da settimane ed ora Google ha tolto i veli al progetto estendendo a tutti tale opportunità: ogni utente in possesso di più Google Account avrà d’ora in poi la possibilità di effettuare lo switch automatico tra le varie identità, facilitando così l’accesso ai contenuti e la rapidità dell’identificazione sul browser.

L’uso del sign-in multiplo è estremamente semplice poichè abilitato tramite un semplice menu che consente la selezione dei propri indirizzi. La scelta dell’uno o dell’altro account effettua automaticamente il cambio dei contenuti sulla pagina, permettendo così all’utente di passare ad esempio da una casella di posta elettronica ad un’altra senza dover effettuare alcun login. La nuova opzione è accessibile però al momento soltanto su di un range limitato di servizi: Gmail, Google Calendar, Google Sites, Google Reader, Google Voice, App Engine e Google Code.

Per abilitare tale possibilità è necessario accedere alla pagina delle impostazioni del proprio Google Account e selezionare l’apposita opzione:

Sign-in multiplo su Google Account

Sign-in multiplo su Google Account

Molti utenti utilizzavano in precedenza più browser per accedere a più servizi, così che il login fosse sempre automatico e non necessitasse del cambio di nome e password ad ogni accesso. D’ora in poi la scelta del browser potrà invece essere univoca: il sign-in multiplo sui vari account consentirà un sostanziale risparmio di tempo e di click, rendendo lo switch un’operazione del tutto semplice ed intuitiva.

Sebbene la funzione sia stata aperta a tutta l’utenza utilizzante Google Account, per qualcuno tale funzione potrebbe non comparire ancora per alcune ore: l’utenza non deve far altro che attendere e nel frattempo valutare tutti i riscontri in quanto ad opportunità e sicurezza nell’effettuare l’abilitazione del sign-in multiplo come opportunità d’uso per i propri account.

Notizie su: