QR code per la pagina originale

Mandarin: presto il WiMax mobile

,

Mandarin, uno degli operatori WiMax italiani più dinamici, sta iniziando a sperimentare la seconda fase della copertura a banda larga su rete mobile WiMax.

L’operatore infatti sta testando le nuove generazioni di chiavette Internet WiMax con il fine di lanciarle presto sul mercato per permettere ai suoi utenti di navigare in piena mobilità sulla sua rete WiMax.

I primi test sono andati a buon fine come testimoniano gli ottimi risultati degli speed test di SOS Tariffe che vedono le reti WiMax di Mandarin offrire velocità reali di 5-6Mbit.

L’obiettivo è quello di offrire una “valida alternativa anche alle reti 3G” che spesso non possono offrire prestazioni decenti a causa della saturazione delle risorse di rete.

Decisamente ottimista Vincenzo De Caro, Amministratore Delegato di Mandarin che afferma:

Il passo successivo all’espansione della nostra copertura in Sicilia è la mobilita piena tramite il WiMax.

Un nuovo concetto di mobilità, però, rispetto a quello a cui sono stati abituati gli utenti in questi ultimi anni. Più stabile, più sicura e molto, molto più veloce.

Con gli ultimi modelli, sono migliorate le caratteristiche delle chiavette USB WiMax. Ne abbiamo
approfittato per avviare una sperimentazione che ha già dato i primi ben auguranti risultati.­
Stiamo condividendo questo percorso preliminare con altri operatori WiMax nazionali e prestissimo il
WiMax porterà benefici, fino a ieri inimmaginabili, in moltissime aree del nostro Paese.

Notizie su: