QR code per la pagina originale

Best Buy annuncia: addio a CD e DVD

Best Buy ha annunciato che nei prossimi mesi procederà con un radicale taglio degli spazi dedicati a CD e DVD: li sostituirà con Kinect, iPad ed altro ancora

,

Perchè continuare a regalare spazio prezioso ad oggetti che nessuno compra più e che, soprattutto, offrono margini di guadagno talmente bassi da renderne ininfluente la vendita? Il ragionamento è semplice: via i vecchi prodotti, largo all’innovazione.

Così Best Buy ha intenzione di aumentare gli introiti nei propri punti vendita USA: inutile continuare ad inseguire CD e DVD, ormai sono venduti in numero troppo basso per motivarne la presenza a fronte dei bassi margini di guadagno residui del comparto. L’importante catena USA ha quindi annunciato la propria scelta strategica: a partire dalla fine dell’estate, e proseguendo durante tutto l’inverno, i vari punti vendita sul territorio elimineranno quasi del tutto gli spazi dedicati ai CD e, al contempo, diminuiranno drasticamente gli scaffali occupati dai DVD.

I nuovi spazi saranno occupati dalle nuove offerte che il mercato esprime. I nuovi sensori di movimento che Xbox 360 (Kinect) e Playstation 3 (Sony Move) stanno per portare sul mercato occuperanno una posizione centrale, permettendo così un rapido raffronto ai clienti offrendo prove pratiche sui giochi di demo. Inoltre il gruppo prevede di mettere a disposizione spazi nuovi per e-reader e tablet, dedicando così specifiche location a Kindle, iPad e similari (molti ne stanno per essere presentati in previsione della stagione natalizia).

Per CD e DVD va così perduto un importante snodo di distribuzione: la rivoluzione digitale della musica ha ormai reso scarsamente remunerativa la vendita di contenuti su supporto fisico e le leggi dell’economia stanno quindi procedendo all’accantonamento delle forme più scomode e meno vantaggiose. Ne trarranno vantaggio i servizi online sostitutivi ed i nuovi device che riusciranno a far capolino tra gli scaffali delle grandi catene distributive.

Photo credit: DeclanTM