QR code per la pagina originale

Rottura iPad, immagini

twelwe9.jpg

,

L’arte si esprime in svariati modi e gli artisti sono sempre alla ricerca di nuove forme di espressione; in questo caso Michael Tompert, poliedrico personaggio che si occupa da anni di creatività, ha realizzato, in collaborazione con Paul Fairchild, una mostra fotografica molto particolare.

Per i fan dei prodotti Apple, vedere queste foto potrebbe comportare un forte shock, per cui avvertiamo i più affezionati clienti della ditta di Cupertino di prepararsi prima di sfogliare la galleria in fondo al post.

Il progetto 12LVE raccoglie 12 scatti d’autore di prodotti Apple “massacrati”; le fotografie, in mostra presso il negozio Brim a Palo Alto, sono foto ad alta risoluzione di alcuni dei più diffusi dispositivi della Mela, fra cui un iPhone 3G, un iPhone 4, un iPad, alcuni MacBook Air e svariati iPod Nano. Tutti acquistati da Michael Tompert con l’intento di essere distrutti.

L’idea, racconta l’artista digitale, è nata quando i suoi figli, che stavano litigando per giocare con un iPod Touch, hanno lanciato il dispositivo per terra. Dallo schermo infranto è uscito del liquido e quell’evento, prontamente immortalato da Michael, ha fornito l’ispirazione per questo progetto artistico.

E allora anche noi, quando sbadatamente facciamo cadere un telefono o un computer, possiamo consolarci dicendo che, nel nostro piccolo, non abbiamo fatto un malestro, ma abbiamo creato dell’Arte.

Notizie su: