QR code per la pagina originale

CES 2011: RIM presenta il BlackBerry PlayBook

,

Il CES 2011, in corso di svolgimento a Las Vegas, sarà ricordato principalmente per i numerosi tablet presentati da quasi tutti i maggiori produttori mondiali. Tra essi non poteva mancare RIM che ha mostrato il suo BlackBerry PlayBook, basato sul sistema operativo BlackBerry OS, lo stesso impiegato nei famosi terminali dell’azienda.

Il tablet, con schermo multitouch da 7 pollici e risoluzione di 1024×600 pixel, è in realtà stato annunciato a fine settembre 2010, ma sarà in vendita entro il primo trimestre dell’anno.

Il BlackBerry PlayBook ha dimensioni pari a 130x193x10 millimetri e un peso di circa 400 grammi. Il processore scelto da RIM utilizzato è un ARM Cortex A9 dual core da 1 GHz. Il sistema operativo supporta nativamente il multitasking e tutti i formati più utilizzati, tra cui Flash, Air, Java, HTML5, OpenGL e POSIX. Completa anche la compatibilità con i più diffusi codec audio e video (H.264, MPEG, DivX, WMV, MP3, AAC e WMA).

Le specifiche hardware includono 1 GB di RAM, 16/32/64 GB di memoria flash, Bluetooth 2.1, WiFi 802.11n, doppia fotocamera (frontale da 3 MPixel per le videochiamate e posteriore da 5 MPixel con capacità di registrazioni video HD), uscita microHDMI e porta microUSB.

I primi test pubblicati in Rete confermano le prestazioni superiori del tablet RIM rispetto all’iPad di Apple.

I prezzi dovrebbero essere 399 dollari, 499 dollari e 599 dollari, rispettivamente per la versione da 16 GB, 32 GB e 64 GB. Gli sviluppatori riceveranno un PlayBook in regalo se la loro applicazione sarà pubblicata sul BlackBerry App World prima del lancio del prodotto negli USA.

Notizie su: