QR code per la pagina originale

Gmail, icona dinamica su Chrome e Firefox

Una nuova opzione è stata inserita nel laboratorio Gmail: la possibilità di avere una icona dinamica che segnala l'arrivo di nuove email sulla tab del browser

,

Google ha inserito sul proprio laboratorio di idee per Gmail una nuova utile applicazione. Si tratta della cosiddetta “Icona messaggio da leggere“, sviluppata da “Manu C” e la cui spiegazione è offerta nella descrizione presente sulla lunga lista delle opzioni disponibili sul Gmail Lab:

«Visualizza il numero di messaggi da leggere presenti nella Posta in arrivo dando un’occhiata rapida all’icona della scheda. Questo lab funziona solo con Google Chrome (versione 6 e superiore) e Firefox (versione 2 e superiore)». L’utilità specifica è infatti relativamente piccola, ma di sicura importanza per l’utenza utilizzante Google Chrome: nel momento in cui si blocca una scheda, infatti, la lunga etichetta contenente icona e titolo della pagina viene ridotta ad uno spazio di minor entità nel quale è possibile vedere la sola icona. Così facendo, però, si perdono tutti gli aggiornamenti che nel frattempo intervengono, il che rende la tab meno utile e sicuramente meno significativa.

La cosa vale a maggior ragione per Gmail, ove il numero dei nuovi messaggi in arrivo può essere di fondamentale aiuto per l’utente che naviga tenendo aperte molte schede in contemporanea bloccandone eventualmente alcune per utilità continua. L’uso congiunto del blocco delle schede e della nuova applicazione abilita così le icone dinamiche, consentendo un aggiornamento in presa diretta di ciò che accade all’interno delle schede accantonate.

Icona dinamica sulle Tab di Google Chrome

Icona dinamica sulle Tab di Google Chrome

Un piccolo passo per Gmail, un grande passo per l’utente. Ed una importante utilità aggiunta a Google Chrome, il browser che con la propria efficacia sta tentando una gloriosa cavalcata verso l’Olimpo dei browser. Per attivare il tutto è sufficiente dotarsi di un browser abilitato (Chrome o Firefox), abilitare l’apposita opzione tramite l’icona “Labs” su Gmail, utilizzare la funzione di blocco sulla scheda di Gmail e quindi attendere l’arrivo di nuovi messaggi.

Fonte: Gmail Blog • Notizie su: ,