QR code per la pagina originale

Twitter in tonalità HTTPS

Twitter consente agli utenti di scegliere l'accesso standard al social network tramite connessione https a garanzia delle informazioni trasmesse.

,

Twitter ha annunciato l’introduzione di una nuova misura di sicurezza a tutela della propria utenza e, per molti versi, anche del proprio stesso buon nome. La novità è in una piccola “s” che va ad aggiungersi al protocollo “http” usato per la connessione al servizio. Una piccola consonante che rappresenta però una grande garanzia.

Finora era possibile collegarsi a Twitter in modalità sicura utilizzando semplicemente “https” al posto di “http”, determinando così manualmente l’opzione prescelta. D’ora in poi il processo sarà invece automatico grazie ad una impostazione che l’utente può modificare di proprio pugno tramite gli strumenti di controllo del singolo account. Sull’apposita pagina è possibile spuntare la specifica casella e fare in modo che “https://” divenga la connessione standard per tutti i collegamenti futuri con il servizio.

Impostazioni HTTPS su Twitter

Impostazioni HTTPS su Twitter

Una volta spuntata la casella, l’accesso sarà di tipo HTTPS sul Web e sull’applicazione ufficiale di Twitter per iPhone ed iPad. Al momento tale opzione non è invece attiva nell’accesso da mobile, ma il gruppo spiega di essere al lavoro per rendere possibile anche quest’ultima funzionalità.

L’accesso a Twitter tramite HTTPS è utile poiché nasconde ad occhi indiscreti le informazioni veicolate tra l’utente ed i server del social network, mascherando così informazioni sensibili e proteggendo l’account da possibili incursioni terze. Così facendo Twitter conta di offrire agli utenti maggior garanzia ed al proprio sistema evita il fastidio di dover incorrere in spammer, malware e violazioni che possano arrecare danno all’intera community dei tweet.

Fonte: Twitter • Notizie su: