QR code per la pagina originale

MyHabit, lo shopping online secondo Amazon

Amazon lancia negli USA MyHabit, sito per lo shopping online con offerte quotidiane, grandi sconti ed invio gratuito.

,

MyHabit è il nuovo tentativo Amazon di addentare il mercato dello shopping online andando oltre quanto già venduto sul proprio store per proporre abiti, scarpe ed accessori su una formula maggiormente consona ad una vera esperienza di shopping. In MyHabit, infatti, non c’è solo l’acquisto, ma anche l’esperienza sensoriale dell’oggetto, la ricerca del grande sconto e l’offerta limitata nel tempo che aggiunge enfasi all’impulso all’acquisto.

Trattasi di un tentativo coraggioso in quanto difficile. Finora i grandi gruppi hanno dimostrato di non saper gestire al meglio questo tipo di mercato ed in Europa, infatti, gruppi quali Vente Privée rimangono ad oggi incontrastati. eBay da parte sua potrebbe scommettere ulteriormente nel settore grazie all’interesse per Gilt Groupe, nome sul quale la stessa Amazon avrebbe in passato tentato l’asta salvo poi abbandonare in favore di un tentativo proprio con cui partire da zero. La sfida vede inoltre la presenza di Boutiques.com (Google) ed eBay Fashion Store: medesime ambizioni, medesimi concept, medesime possibilità di successo.

Il sito, che al momento offrirà le proprie offerte sul mercato USA, offre una carrellata di oggetti con la possibilità di visualizzarli da più angolazioni: i prezzi sono scontati del 60% circa e l’invio è gratuito. L’esordio è avvenuto in queste ore e porta fin da subito sotto gli occhi degli utenti prodotti di marchi quali Doo.Ri, Elizabeth and James, Badgley Mischka, Halston e Vera Wang. Le offerte sono su base quotidiana, dunque nel caso si trovi il prodotto desiderato occorre approfittarne prima che l’opportunità scada. I prodotti saranno consegnati nel giro di pochi giorni e con la possibilità di restituzione.

A guidare il nuovo ramo Amazon sarà Maria Renz, colei la quale in passato ha già avuto responsabilità sulla vendita di scarpe, gioielli ed accessori per Amazon e per la controllata Endless.com.

Fonte: Amazon • Notizie su: