QR code per la pagina originale

Nokia, tra smartphone 3D e tablet Windows Phone 8

Nokia sta progettando nuove soluzioni con cui costruire il proprio futuro su Windows 8. Tra i progetti uno smartphone dual-screen con capacità 3D.

,

I cantieri in casa Nokia sono sempre aperti, con gli ingegneri all’opera per sfornare nuove idee e prodotti in grado di riportare la società finlandese allo splendore di alcuni anni fa. Tra le possibili novità in arrivo dalla Finlandia spuntano ora due soluzioni che potrebbero suscitare particolare interesse: uno smartphone dual-screen ed alcuni tablet Windows Phone 8.

Lo smartphone dual-screen rappresenterebbe un importante passo verso l’importazione delle tecnologie legate al 3D nel campo della telefonia mobile. Le informazioni attualmente disponibili giungono da un brevetto depositato dalla stessa Nokia, che dunque conferma quanto meno l’eventuale possibilità di mandare in produzione un simile dispositivo. Dalle immagini si intuisce dunque la presenza di un display 3D ed uno 2D, sul quale vengono proiettate le ombre degli oggetti mostrati sul primo che sembrano dunque fluttuare nell’aria.

Il principio di funzionamento degli smartphone 3D Nokia (immagine: Wipo).

La seconda idea riguarda invece la produzione di tablet basati sul sistema operativo mobile targato Microsoft. Il CEO di Nokia Stephen Elop ha già prenotato un posto per l’azienda nel crescente mondo delle tavolette, promettendo importanti novità in arrivo nei prossimi anni. Novità che potrebbero giungere tra il 2012 ed il 2013, con il lancio dei primi tablet targati Nokia con a bordo Windows Phone 8. Il rumor in questo caso è firmato Eldar Murtazin, nome noto per aver anticipato in passato diverse informazioni sulle strategie della società di origini finlandesi.

Sempre secondo Murtazin, poi, i fan di Maemo/MeeGo dovranno mettersi il cuore in pace e abbandonare il sogno di vedere tale sistema operativo iniziare la propria scalata alle classifiche: le intenzioni di Nokia sembrano infatti prevedere un solo dispositivo basato su tale piattaforma, atteso per un non precisato periodo nel corso di quest’anno, dopo di che la società continuerà la propria strada in compagnia di Windows Phone 7 per i terminali di fascia alta e Symbian per quelli di fascia medio-bassa.

Fonte: Liliputing • Via: SlashGear • Notizie su: