QR code per la pagina originale

Apple pensa a display LCD da esterno

Un nuovo brevetto firmato Apple è stato depositato presso l'ufficio brevetti USA. Il suo contenuto riguarda la realizzazione di display LCD da esterno.

,

Un nuovo brevetto si aggiunge al già lungo elenco di quelli registrati da Apple. La materia in questo caso è la realizzazione di display LCD, con particolare enfasi sulla rimozione della distorsione causata da lenti polarizzate, quali ad esempio quelle presenti nei classici occhiali da sole. L’obiettivo di Cupertino è dunque quello di realizzate schermi in grado di essere utilizzabili anche con lenti da sole, in qualunque ambiente ci si trovi.

Quando osservati attraverso lenti polarizzate da determinate angolazioni, infatti, gli attuali display LCD risultano totalmente oscurati o comunque dotati di illuminazione eccessivamente bassa. La ragione di tale fenomeno è da rintracciare nella luce emessa da tali display, il cui campo elettrico vibra in direzione differente da quella percepibile dall’occhio umano durante l’utilizzo di occhiali da sole: il risultato è dunque una forte distorsione delle immagini mostrate dagli schermi a cristalli liquidi, in alcune circostanze del tutto inutilizzabili.

La soluzione proposta da Cupertino consiste in una modifica alla tecnica attualmente utilizzata dalla polarizzazione: mediante l’uso di un apposito strato all’interno dei display è possibile convertire la polarizzazione lineare in polarizzazione circolare, rimuovendo di fatto il problema delle vibrazioni dei campi elettrici prodotti dai fasci di luce. Quanto emesso dai nuovi display risulta dunque essere polarizzato tramite una tecnica circolare, permettendo la visione da un range di angolazioni sensibilmente più ampio anche in combinazione con lenti solari.

Qualora tali brevetti dovessero divenire realtà, un primo utilizzo di una simile tecnologia avverrà quasi certamente sui terminali mobile, quali ad esempio gli iPhone e gli iPad di futura generazione, con l’eventualità di un debutto anche sui portatili MacBook della società. In questo modo il gruppo della Mela permetterebbe ai propri utenti di utilizzare device all’esterno in maniera più agevole e confortevole, aggirando un problema che in alcuni casi rende fastidiosa la visione dei display in particolari condizioni di illuminazione.

Fonte: AppleInsider • Immagine: Ed Yourdon • Notizie su: