QR code per la pagina originale

E-commerce, il login si fa con PayPal Access

PayPal Access è il nuovo sistema di identificazione con cui l'utenza può velocizzare e rendere più sicure le procedure di login in fase di acquisto online.

,

PayPal ha annunciato una nuova tecnologia con cui intende facilitare l’incontro tra l’utente ed il mondo dell’e-commerce. Quel che PayPal mette a disposizione di chi gestisce attività di vendita online è semplicemente un sistema di login facilitato, tale per cui il nome e la password utilizzati per PayPal sono quanto sufficiente per aprire un carrello, effettuare un acquisto, concludere il pagamento e ricevere il materiale o il servizio scelto.

La nuova tecnologia prende il nome di PayPal Access e fa parte di una serie di novità che eBay ha annunciato nel contesto dell’ecosistema X.commerce per rilanciare la propria offerta per gli acquisti online. PayPal Access sarà a disposizione fin da subito per consentire agli sviluppatori ed ai commercianti di iniziare un percorso che il gruppo auspica possa essere di mutuo interesse: «Prevediamo che nei prossimi 3 anni la tecnologia rivoluzionerà il commercio più di quanto abbia fatto negli ultimi 15» e PayPal intende esserne protagonista.

A differenza delle altre soluzioni di identificazione attualmente disponibili, PayPal Access fornisce tutto quello di cui utenti e venditori hanno bisogno per creare un account e completare una transazione, tra cui la funzione di verifica dell’utente, informazioni sulla spedizione o dettagli del pagamento. Grazie alla facilità di login e di  creazione dell’account, PayPal Access può contribuire ad aumentare la conversione e la fidelizzazione ai siti web dei venditori.

L’idea è quella di superare gli ostacolo che ancora oggi sussistono nei meccanismi di acquisto online: se è vero che un utente su quattro abbandona il carrello nel momento stesso in cui gli si chiede una registrazione per il pagamento, l’adozione di PayPal Access potrebbe già rappresentare una soluzione in grado di incrementare in modo sostanziale il numero delle conversioni conseguite, ottimizzando le procedure ai fini di una monetizzazione più semplice dell’utente acquisito.

I consumatori non vogliono inserire pagine e pagine di informazioni per fare acquisti. Con PayPal Access gli utenti impiegheranno meno tempo per la compilazione dei moduli e potranno così dedicarsi allo shopping. I retailer possono offrire un’eccezionale esperienza di acquisto ai milioni di clienti che già si affidano a PayPal per comprare online.

100 milioni di utenti in 190 mercati: per l’intera community PayPal è questa una soluzione destinata a diventare presto un’abitudine (peraltro con somma garanzia anche per le informazioni personali, poiché ne sarà più semplice il controllo, la gestione e l’aggiramento di lunghe procedure di compilazione). L’iscrizione sarà pertanto univoca: PayPal non sarà soltanto pagamento, ma anche identità. Ed è in questa trasformazione che PayPal cerca di compiere il proprio grande passo avanti.

Notizie su: ,