QR code per la pagina originale

Come cambiano gli Apple Store

Apple dovrebbe inaugurare nelle prossime ore un nuovo Apple Store a San Francisco introducendo varie novità con l'obiettivo di velocizzare le vendite.

,

Nelle prossime ore Apple inaugurerà un nuovo Apple Store in quel di San Francisco, ma sarà un punto vendita differente dagli altri già presenti in tutto il mondo. Porterà con sé alcune nuove caratteristiche come ad esempio, secondo quanto emerge alla vigilia, il sistema denominato Ship to Store, internamente chiamato EasyTheft, basato su un gioco di parole (EasyPay) che viene utilizzato nel processo di vendita.

Ship to Store consentirà ai consumatori di effettuare un ordine per un determinato prodotto sull’Apple Store online, per successivamente ritirare l’acquisto nel negozio fisico, saltando eventuali code. Arriverà una comoda notifica sul proprio dispositivo iOS, qualora se ne avesse uno a disposizione, per avvisare che il prodotto è pronto per essere ritirato. I clienti avranno tra l’altro la possibilità di comprare prodotti meno costosi, bypassando il venditore e scegliendo la propria preferenza, caratteristiche migliori, direttamente da casa e in tutta comodità.

Si prenota online, si entra nell’Apple Store, si salta la coda, si ritira il prodotto, si esce e si torna a casa. Il nuovo sistema ideato da Cupertino per il nuovo punto vendita di San Francisco è veloce e apporta vantaggi sia al negoziante che all’acquirente. Un addetto alle vendite eviterà di perder tempo con un cliente per mostrare i prodotti in negozio e gli eventuali differenti modelli disponibili, e si ritroverà in negozio qualcuno già pronto per l’acquisto. L’acquirente, invece, avrà il vantaggio di scegliere il prodotto desiderato da casa, saltare la coda che solitamente si forma all’interno di un Apple Store, e avere in pochissimi minuti quanto desiderato.

Pochissimi minuti. Anzi, esattamente 12: il tempo di ricevere l’ordine in digitale, verificare la disponibilità e preparare il prodotto per pagamento e consegna. 12 minuti per rendere rapidi i processi e la consegna, nonché più efficiente e gradevole l’operazione di acquisto.

Altra caratteristica importante in arrivo dovrebbe essere una nuova applicazione per iOS, che funzionerà sempre con l’obiettivo di accelerare le vendite. Un possessore di un iPhone, iPad o iPod Touch potrà, dopo aver trovato il prodotto che desidera acquistare, fotografarlo con il proprio device e apparirà a questo punto un’opzione per acquistarlo direttamente tramite l’app. Un click per pagarlo con la carta di credito associata all’Apple ID, e un commesso fornirà immediatamente il prodotto.

Fonte: BGR • Via: The Next Web • Immagine: Ping Ping • Notizie su: