QR code per la pagina originale

LG Prada 3.0, stile e tecnologia

LG ha presentato il Prada 3.0, nuovo smartphone che nasce dalla lunga collaborazione con la casa di moda italiana.

,

La moda e lo stile incontrano la tecnologia, dando luogo ad uno smartphone di sicuro impatto: trattati del Prada 3.0, nuovo dispositivo targato LG nato dalla collaborazione tra le due aziende. Ai tratti estetici tipici della casa di moda italiana si affiancano le tecnologie del colosso giapponese, per un mix in grado di catturare l’attenzione dei fanatici dello stile.

Dal punto di vista delle caratteristiche tecniche il Prada 3.0 offre un display touchscreen con diagonale da 4,3 pollici e risoluzione WVGA (800×480 pixel), un microprocessore dual-core OMAP4430 con frequenza pari ad 1 GHz ed 8 GB di memoria interna per l’archiviazione di dati personali e file. Il sistema operativo scelto dall’azienda nipponica è Android, il quale fa la propria comparsa nella versione Gingerbread 2.3, benché il gruppo abbia promesso la possibilità di aggiornare lo smartphone alla versione 4.0 Ice Cream Sandwich una volta disponibile. Fotocamera da 8 Megapixel, connettività 3G e Wi-Fi 802.11b/g/n e modulo AGPS rappresentano poi altri elementi caratteristici di tale prodotto.

In termini di design, invece, il dispositivo si presenta con uno spessore di 8 mm ed un peso piuttosto ridotto che, secondo le prime impressioni, rende il Prada 3.0 sufficientemente maneggevole, anche grazie ai lineamenti dalle linee piuttosto nette che caratterizzano il case esterno. Il brand della casa di moda campeggia sul lato frontale, mentre il retro propone un pattern ispirato visibilmente alla linea Saffiano realizzata dalla stessa società di origini italiane.

Non mancano poi gli accessori, tutti accomunati dal logo Prada bene in vista: si va dai semplici auricolari con cavo ad un auricolare Bluetooth, passando per alcuni strumenti utili per riporre lo smartphone durante le fasi di non utilizzo. Al momento non è noto quale sia il prezzo di vendita al pubblico, né tanto meno il periodo di esordio sul mercato: secondo le prime ipotesi, però, il lancio in Europa dovrebbe avvenire nel corso del prossimo mese di gennaio.

Fonte: LG • Via: Engadget • Notizie su: