QR code per la pagina originale

HP VantagePoint, un “tablet” da 132 pollici

HP presenta uno schermo multitouch dalle dimensioni decisamente mastodontiche. Disponibile alla stellare cifra di 125 mila dollari.

,

Attraverso un comunicato stampa, Hewlett-Packard ha svelato da poche ore un interessante concept, che permetterà ai suoi utenti d’interagire con video, applicazioni e strumenti web su un piano di lavoro dalle dimensioni decisamente imponenti. Si tratta di HP VantagePoint, un “gigantesco tablet” composto da sei schermi HP LD4730G da 47 pollici, disposti su una intelaiatura meccanica da 3×2 che, nel complesso, raggiunge 11 piedi di larghezza e 7 di altezza (3,3 per 2,1 metri).

Il mastodontico display presenta una diagonale da ben 132 pollici, una risoluzione video da 4098×1536 pixel ed è comprensivo di funzione multitouch con 32 punti di contatto simultanei. Ben oltre i tablet, insomma, e surclassando pesantemente anche le stesse velleità di Surface.

I contenuti audio-video del nuovo prodotto HP vengono elaborati dalla workstation HP Z800, mentre un desktop computer HP Pavilion Slimline svolge la funzione di telecomando, permettendo il settaggio del livello di colori e volume su ognuno dei sei pannelli. A livello di software, VantagePoint gira su un sistema operativo Windows 7 con applicazioni codificate tramite JavaScript, C++ e Microsoft Presentation Framework.

I sei schermi sono protetti da uno strato di Corning Gorilla Glass, un materiale che aiuta a proteggere i pannelli da eventuali danni. Il sistema VintagePoint è inoltre particolarmente adatto per l’utilizzo in camere luminose come gli atrii degli uffici, motivo per cui potrebbe essere particolarmente appetibile per grandi aziende ed attività commerciali. Come facilmente intuibile, il prodotto non è decisamente a buon mercato e coloro i quali fossero interessati dovranno sborsare circa 125.000 dollari per l’intero kit di lavoro.

Fonte: Hp • Via: Reg Hardware • Notizie su: