QR code per la pagina originale

Pronti, partenza, Timeline!

Facebook accende il semaforo verde: da oggi inizia il roll-out progressivo della Timeline, attiva entro poche settimane su tutti gli account del network.

,

Il grande giorno della Timeline è arrivato. Con un update ad un precedente annuncio, Facebook ufficializza il via libera alla novità più importante dell’ultimo anno per il social network di Mark Zuckerberg: la Timeline, il diario personale che in molti stanno provando ormai da tempo grazie ad una via alternativa che permetteva di sperimentarne le qualità in anteprima, sarà attivata nei prossimi giorni su tutti gli account.

«Entro le prossime settimane tutti avranno la Timeline. Una volta ottenuta la Timeline, si hanno 7 giorni a disposizione per vederla in anteprima. Questo offre la possibilità di aggiungere o nascondere qualunque cosa si voglia alla vista degli altri». “Entro le prossime settimane” significa che, a partire da oggi, inizia una fase di roll-out progressivo che porterà poco alla volta la nuova funzione sotto gli occhi di centinaia di milioni di utenti in tutto il mondo.

Nelle settimane scorse abbiamo già predisposto una apposita guida all’uso con la quale poter approfondire i singoli aspetti relativi al diario che, basandosi sulle esperienze passate sul social network, va a tracciare la linea della nostra vita mettendo uno dopo l’altro i vari tasselli caricati nel tempo. Dalla gestione della privacy al caricamento di una immagine di copertina, dalla cancellazione di singoli elementi all’aggiunta di fatti avvenuti nel passato: la Timeline è una pagina che chiunque può plasmare gestendo in piena autonomia quel che i propri amici possono o non possono vedere.

Dall’annuncio della Timeline ad oggi sono passati molti mesi. Vari, infatti, i tasselli che Facebook doveva ancora mettere assieme prima di poter dare il via libera definitivo al progetto. L’aggiunta di nuove app in grado di interagire con la pagina e le probabili trattative in corso con un gruppo che rivendica questioni di trademark hanno infine aperto la strada alla definitiva apertura: il semaforo verde è acceso e chi ancora non ha la Timeline a questo punto non deve far altro che attendere il proprio turno (un avviso apparirà sulla propria pagina Facebook). Chi intende avvalersi fin da subito di tale possibilità può richiedere l’attivazione fin da subito collegandosi all’apposita pagina e cliccando sul pulsante di attivazione predisposto).

Attivare la timeline

Il pulsante di attivazione della Timeline

Un dettaglio estremamente importante va sottolineato fin da subito: non si tratta di una scelta, ma di un passo obbligato. Tutti gli utenti iscritti a Facebook, insomma, avranno attivata la Timeline e potranno agire su di essa caricando o eliminando contenuti. Non è possibile, invece, caricare o disattivare in toto la Timeline, che di per sé si presenta semplicemente come un supporto alternativo per scorrere i contenuti dei propri contatti.

I sette giorni di tempo che Facebook concede sono una precauzione importante, poiché ognuno ha così la possibilità di verificare senza fretta l’aspetto della propria Timeline scavando nei ricordi e scorrendo (non senza impatto emotivo) lo scrolling della pagina assieme ai principali eventi della propria vita, dalla nascita ad oggi. Approfondire i singoli aspetti della Timeline è quindi importante per capire cosa si possa e cosa sia consigliabile fare per far sì che la gestione del proprio account sia pienamente consapevole. Per essere padroni veramente, insomma, della propria Timeline.

Guida alla Timeline

  1. Cos’è la Timeline
  2. Come si attiva la Timeline
  3. Cosa compare sulla Timeline
  4. Come si modifica la Timeline
  5. L’immagine di copertina
  6. Privacy
  7. Sicurezza

Fonte: Facebook • Notizie su: