QR code per la pagina originale

Pinterest, il più amato dalle donne

Pinterest, il social network amato dalle donne: il 97% degli iscritti alla fan page su Facebook è infatti di sesso femminile, secondo i dati di AppData.

,

Pinterest sta cominciando a diffondersi a livello globale e ad oggi conta circa 10.4 milioni di utenti registrati, 9 milioni di connessioni mensili da Facebook e 2 milioni di utenti al giorno su Facebook.

La stragrande maggioranza del pubblico che ne fruisce, secondo quanto emerso, sarebbe di sesso femminile, dato peraltro reso evidente dal fatto che il 97% degli iscritti alla relativa fan page su Facebook è donna.

Sebbene ancora il sito non abbia rivelato dettagli sulla composizione della sua utenza, è sufficiente dare un’occhiata ai fan che Pinterest ha sulla piattaforma sociale di Mark Zuckerberg per comprendere quale sia la chiave del successo del social network, il quale dimostra una presa davvero forte sul gentil sesso. Pinterest sta diventando molto popolare tra il pubblico femminile, che si dimostra letteralmente rapito dalle feature della piattaforma.

Anche se Pinterest è nato da un’idea di tre uomini, il social network corteggia pubblicamente le donne: sulla pagina informativa non viene infatti nascosto come «le persone usino la propria bacheca per pianificare i loro matrimoni, per decorare le proprie case e per organizzare le ricette preferite», trattasi dunque di una piattaforma che accoglie più che altro un bacino di utenza maggiormente in rosa, date le funzionalità e l’orientamento della stessa.

All’inizio del 2012 Pinterest registrava 810 mila accessi quotidiani da Facebook, mentre adesso si è già a quota 2 milioni di visite. È una social app e probabilmente la notizia non suscita grande stupore eppure, secondo i numeri diffusi da AppData, Pinterest ha segnato la crescita più veloce di sempre ed è uno dei siti più copiati del Web. Un successo forse poco atteso, ma sostenuto da ingredienti chiave quali un sistema di condivisione dei contenuti intelligente, una notevole leggerezza delle immagini e una piazza virtuale organizzata secondo gli argomenti di discussione. Elementi che, appunto, rendono oggi Pinterest un social network prettamente al femminile.

Fonte: TechCrunch • Notizie su: