QR code per la pagina originale

Nuovo iPad, nuovo Antennagate?

Nuovi problemi all'orizzonte per il nuovo iPad: vari utenti segnalano problemi in termini di connettività Wi-Fi, così come successo con l'iPad 1.

,

«Sono in un hotel con il mio laptop e con un nuovo iPad3. La ricezione Wi-fi del laptop è forte, mentre l’iPad riceve solo un debole segnale. Altri hanno avuto problemi simili? Qualche suggerimento?».

Inizia con questo messaggio il thread “Poof wifi reception on new iPad” sul forum Apple ove l’utenza si rivolge alla ricerca di assistenza per i problemi registrati con i propri prodotti. Ma il messaggio scatena una ridda di segnalazioni, tali da far sospettare l’esistenza di un problema reale in termini di connettività Wi-Fi da parte del nuovo tablet di Cupertino. E quindi di un nuovo, malaugurato, ipotetico Antennagate.

C’è l’utente che confronta il nuovo iPad con l’iPad 2 e nota come la versione più datata abbia una ricezione del segnale molto più elevata; c’è chi misura la ricezione all’aperto e nota che l’iPad 2 possa ricevere il segnale a maggior distanza; c’è chi accusa l’impugnatura, simulando quanto avvenuto in occasione del primo Antennagate (relativo però in quel caso all’iPhone 4 alla ricezione del segnale 3G); c’è chi lamenta l’impossibilità di connettersi a taluni hotspot. Il tutto per 5 pagine consecutive di lamentele da parte di utenti che in questi primi giorni di utilizzo non hanno ben gradito le insoddisfacenti capacità in termini di connettività Wi-Fi del nuovo tablet in possesso (tablet, peraltro, dotato anche di funzione hotspot con cui non solo ricevere un segnale Wi-Fi, ma anche ritrasmetterlo per consentire la connessione ad altri dispositivi autorizzati).

Il problema era in realtà stato sperimentato già in passato, peraltro concomitante anche in quel caso a segnalazioni relative ad un troppo repentino surriscaldamento del device. Anche nel caso odierno il surriscaldamento del tablet si accompagna ai timori di una ricezione troppo bassa, replicando sostanzialmente le medesime preoccupazioni già vissute due anni or sono.

A suo tempo Apple pose fine ai problemi ammettendo anzitutto una scarsa capacità di ricezione ed aggiornando quindi il device con un nuovo firmware che annullò ogni contestazione. L’iPad 2 cancellò definitivamente ogni traccia dell’accaduto, salvo poi veder ripristinate le medesime problematicità un anno più tardi con quella che è la terza generazione del tablet.

Circa i problemi con il surriscaldamento del device Apple al momento ha glissato, raccomandando semplicemente di rivolgersi all’AppleCare. Circa i problemi relativi alla connettività Wi-Fi, invece, al momento non sono giunte prese di posizione ufficiali.

Il nuovo iPad, nel frattempo, sta per arrivare anche in Italia. I prezzi sono ufficiali e le offerte dei carrier stanno per essere annunciate. All’entusiasmo ed alle aperture notturne per i più fedeli si accompagnerà però anche un velo di preoccupazione per le segnalazioni dei primi giorni, in attesa di smentite o di rettifiche per quanto emerso circa la nuova edizione della tavoletta di Cupertino.

Fonte: Apple Support Communities • Via: Apple Insider • Notizie su: