QR code per la pagina originale

Google Libri, due milioni di titoli all’esordio

Google apre all'Italia Google Libri, sezione di Google Play per l'acquisto e la lettura di e-book: fin da subito disponibili oltre 2 milioni di titoli.

,

Google apre all’Italia Google Libri: sarà una sezione di Google Play, il marketplace universale per applicazione e contenuti di varia natura che sostituisce il precedente Android Market, e fin dall’esordio propone all’utenza del nostro paese un paniere estremamente ricco di possibilità. Saranno infatti 2 milioni i titoli immediatamente disponibili, con una lunga serie di nomi noti a far brillare l’offerta del gruppo proprio nelle ore in cui a Torino sta per prendere il via il Salone Internazionale del Libro.

Google lo descrive come «il più grande ebookstore italiano, con una scelta di migliaia di titoli in italiano, molti dei quali bestseller, e oltre due milioni di libri disponibili. È facile trovare grandi autori italiani come Roberto Saviano, Alessandro Baricco, Umberto Eco, Niccolò Ammaniti e Massimo Gramellini». E continua: «tutto ruota attorno alla scelta: offriamo molti titoli e anche molti modi diversi per accedervi e leggerli, in modo che li abbiate davvero a portata di mano sempre e ovunque. Potete scegliere da subito tra i libri di centinaia di editori italiani, tra i quali Mondadori, Einaudi, Piemme, Rizzoli, Bompiani, Adelphi, Longanesi, Guanda, Garzanti e Feltrinelli, per non parlare delle migliaia di editori internazionali con cui Google lavora nel mondo».

L’ecosistema e-book che Google propone altro non è se non l’alternativa speculare e concorrente del mondo Kindle di Amazon: il marketplace conserva gli acquisti in una dimensione cloud, consentendo così il download e la lettura dei propri titoli ove meglio si preferisce con tanto di segnalibri virtuali per un’esperienza fluida di lettura: tablet Android, smartphone Android, pc o qualsivoglia altra piattaforma in grado di installare l’apposita applicazione per accedere al proprio account sono tutte piattaforme con le quali poter accedere al proprio archivio, ai propri acquisti ed alla propria intera libreria digitale. Sempre, ovunque.

Che siate lettori appassionati o occasionali, speriamo possiate trovare qualcosa di bello da leggere su Google Play

L’arrivo di Google sul mercato italiano apre anche al nostro paese opportunità che fino ad oggi erano rimaste confinate a cronache che arrivavano da oltre confine. E fin dall’esordio le opportunità sono varie. Tra i libri più acquistati su Google Libri in queste prime ore si segnalano “Hunger Games” di Simona Brogli (6,99 euro), “Il turno di notte lo fanno le stelle” di Erri De Luca (0,99 euro), “La donna dei fiori di carta” di Donato Carrisi (8,99 euro) e “Fai bei sogni” di Massimo Gramellini (9,99 euro). Vari, inoltre, i volumi disponibili in offerta a 0,99 euro.

Libri a pagamento su Google Play

Libri a pagamento su Google Play

Tra i più popolari titoli gratuiti compaiono “Cavalleria Rusticana” di Verga, “Sei personaggi in cerca d’autore” di Pirandello, “La divina commedia” di Dante, “Il principe” di Macchiavelli, “I promessi Sposi” di Manzoni, “Decamerone” di Boccaccio e molti altri classici che chiunque potrà ora avere a portata di mano a costo zero.

Libri gratuiti su Google Play

Libri gratuiti su Google Play

Per la lettura su PC dei libri acquistati è necessario scaricare l’apposita applicazione Google Play Libri.

Commenta e partecipa alle discussioni