QR code per la pagina originale

Google+ è ora integrato con Gmail

Gli iscritti a Google+ possono ora partecipare alle conversazioni scrivendo i commenti direttamente nell'email di notifica ricevuta in Gmail.

,

Google continua ad aggiornare il suo social network con l’obiettivo di attirare un maggior numero di utenti, e lo fa seguendo la strada della semplificazione e del coinvolgimento. L’azienda di Mountain View ha annunciato una nuova funzionalità che permette di commentare i post pubblicati su Google+ direttamente all’interno dell’email di notifica ricevuta in Gmail.

Dopo Hangouts On Air, la videochat pubblica accessibile ora a tutti gli iscritti, Google ha aumentato anche il livello di integrazione tra Google+ e Gmail. Il servizio di posta elettronica, prerequisito essenziale per l’iscrizione al social network, può essere considerato adesso come una versione alternativa allo stream di Google+. Gli utenti, infatti, oltre all’aggiunta delle persone alle cerchie, possono interagire con la propria rete sociale attraverso le email di notifica.

I messaggi ricevuti nella casella di posta, quando un amico inserisce un commento ad un post o condivide qualcosa con l’utente, diventano dunque interattivi. È possibile ora visualizzare, commentare e cliccare su +1 all’interno della propria inbox. I commenti compariranno in tempo reale su Google+ e, viceversa, le risposte scritte sul social network saranno mostrate immediatamente in Gmail, come parte del messaggio di notifica.

La stessa funzionalità è disponibile sui dispositivi mobile. È sufficiente cliccare sulla voce “Rispondi a questa email”, inserita nella notifica, per inviare un commento che verrà automaticamente aggiunto alla conversazione in corso su Google+. Chi non usa Gmail può comunque rispondere mediante un client POP/IMAP o utilizzando i servizi di email integrati in Android, iOS e BlackBerry.

Fonte: Gmail Blog • Notizie su: ,