QR code per la pagina originale

Gmail attiva il completamento automatico

Google ha presentato un nuovo sistema per il completamento automatico delle ricerche in Gmail simile a quello presente nel motore di ricerca principale.

,

Dopo aver annunciato le novità che stringono ulteriormente il legame tra Gmail e Google+, il team che si occupa dello sviluppo del servizio di posta elettronica targato Mountain View presenta un’ulteriore funzionalità legata a quest’ultimo: trattasi di un nuovo sistema per l’autocompletamento durante le ricerche effettuate mediante le pagine di Gmail, il quale consente di individuare rapidamente quanto cercato all’interno dell’archivio delle email ricevute oppure di quelle inviate.

Il nuovo tool per il completamento automatico ricalca in maniera piuttosto fedele quello già presente nel tradizionale motore di ricerca e consente di fatto di ottenere una serie di suggerimenti utili per velocizzare le ricerche all’interno di Gmail. Il tutto avviene sfruttando un nuovo motore in grado di comprendere in maniera migliore quali potrebbero essere le parole che l’utente digiterà successivamente, proponendo un breve elenco delle opzioni ritenute maggiormente probabili dal sistema. Un click su ciascuna di esse consente quindi di ottenere immediatamente i relativi risultati, velocizzando e semplificando così le procedure di ricerca (oltre a facilitare il processo tramite interazione da touchscreen).

Un esempio di utilizzo del completamento automatico in Gmail

La nuova feature annunciata dal colosso delle ricerche rappresenta quindi l’ennesima dimostrazione di come l’azienda intenda rendere i propri servizi il più possibile simili tra di loro, portando l’esperienza accumulata grazie a quelli maggiormente utilizzati all’interno dei prodotti che necessitano di essere migliorati. In una prima fase, però, il completamento automatico sarà disponibile esclusivamente in lingua inglese, mentre l’implementazione di nuove lingue giungerà nei prossimi mesi secondo un modo di procedere ormai consolidato.

Fonte: Google • Notizie su: