QR code per la pagina originale

Photosynth sbarca sui Windows Phone

Microsoft annuncia Photosynth per Windows Phone: l'applicazione consente di creare immagini 3D partendo da una serie di scatti 2D.

,

Photosynth è l’applicazione che più di ogni altra si è distinta da tempo nell’universo Microsoft per la qualità del prodotto e per il tocco “magico” messo a disposizione dell’utenza. Oggi il cerchio si chiude con la disponibilità di Photosynth sulla piattaforma mobile proprietaria: l’app può essere scaricata dal marketplace per Windows Phone ed installata in pochi minuti.

Photosynth consente di scattare fotografie bidimensionali per ricomporle quindi in un risultato tridimensionale. L’uso è estremamente facile: una volta scattata una prima foto, è sufficiente spostare l’obiettivo, verificare la corrispondenza dei parametri sulla base del colore del riquadro (verde o rosso) e quindi scattare con un “tap” le immagini successive. Al termine dell’opera l’elaborazione restituirà il prodotto ricomposto, pronto all’uso ed alla condivisione.

Con Photosynth si possono ad esempio creare immagini panoramiche esplorabili, oppure viste a tutto tondo di piccoli oggetti. Il possesso di un account Windows Live abilita infine alla condivisione del risultato ottenuto, altrimenti vincolato alla sola visione sul proprio terminale mobile.

L’installazione su Nokia Lumia 710 e Nokia Lumia 800 indica la mancanza del giroscopio tra le avvertenze e segnala quindi possibili problemi sulle ricomposizioni: elaborazioni particolarmente complesse, infatti, risultano in taluni casi erronee e non in grado di far combaciare tutti gli scatti in tutte le angolazioni.

Trattasi però di un esordio dovuto e fin da subito il giudizio degli utenti è all’insegna dell’entusiasmo: cinque stellette, applicazione apprezzata.

Fonte: Windows Team Blog • Notizie su: