QR code per la pagina originale

Windows Phone Tango, aggiornamento in arrivo

L'utenza Windows Phone dovrebbe avere a breve la possibilità di aggiornare a Tango, ovvero la nuova release.

,

Sembra che Microsoft abbia in serbo importanti novità per l’utenza Windows Phone: nello specifico, pare che l’aggiornamento Tango sia ormai davvero vicino al rilascio, nonostante il suo arrivo non sia mai stato confermato ufficialmente dall’azienda di Redmond. La notizia è stata pubblicata in una nota sul sito ufficiale, relativa alla cronologia degli update disponibili per gli smartphone basati sulla piattaforma mobile.

Compare nell’elenco l’aggiornamento 7.10.8773.98, conosciuto con il nome Windows Phone Tango. Microsoft ha aggiornato la pagina con la seguente dicitura: “Quello che cerchiamo è la perfezione. Ecco perché rilasciamo regolarmente aggiornamenti al software di Windows Phone: per aggiungere le funzionalità che gli utenti richiedono e rendere ottimali le prestazioni del tuo telefono”.

Insomma, se quanto vociferato in queste ore dovesse rivelarsi veritiero, l’utenza Windows Phone dovrebbe avere presto a disposizione un nuovo pacchetto che andrà a introdurre, sul proprio smartphone, una serie di funzionalità atte a rendere migliore l’esperienza di utilizzo. Anche in Italia l’update potrebbe essere disponibile a breve e gli aggiornamenti dovrebbero principalmente coinvolgere le seguenti aree.

  • Messaggi: aggiunte nuove funzionalità di messaggistica al telefono, per allegare più immagini, video, note audio e suonerie ai messaggi di testo;
  • scheda SIM: aggiunte funzionalità relative alla scheda SIM, per esportare i contatti del telefono su una SIM e importarli dalla scheda sullo smartphone in maniera selettiva.

Tante le novità che dovrebbe comunque apportare Windows Phone Tango, tra le quali si segnala l’introduzione della possibilità di attivare l’hotspot mobile, così da permettere di condividere la connessione Internet con altri dispositivi. Bisognerà dunque attendere i prossimi giorni per saperne di più a riguardo, ma è possibile che Microsoft decida di annunciare la disponibilità della release in occasione del Summit che avrà luogo il 20 giugno.

Notizie su: