QR code per la pagina originale

Smartphone Mozilla in arrivo tra 9 mesi

Mozilla pronta a lanciare entro nove mesi il primo smartphone con Boot to Gecko in Brasile.

,

Mozilla promette: entro 9 mesi vedremo il compimento del progetto Boot to Gecko che regalerà al pubblico il primo smartphone targato dai creatori dell’apprezzato browser Firefox. Lo ha specificato Tristan Nitot, Principal Evangelist di Mozilla Europe, intervistato da Wired Italia durante l’annuale conferenza sull’Open Source.

Saltando la parte in cui parla un po’ della versione di Firefox per smartphone e tablet Android, quel che ci interessa sottolineare in questo è articolo è l’importanza del progetto Mozilla chiamato Boot to Gecko ed è volto alla nascita di un sistema operativo mobile che, a questo punto è certo, porterà alla commercializzazione di un vero e proprio smartphone realizzato dalla fondazione promotrice della totale libertà sul web.

Lo stesso Nitot di fatto spiega come si muoverà Mozilla nei prossimi mesi e in cosa consiste nel dettaglio Boot to Gecko:

Firefox per Android lavora su un livello che verrà integrato nel sistema Boot to gecko. Lanceremo il primo smarpthone con questo sistema nella prima metà del prossimo anno in Brasile con partner come Telefonica e Qualcomm. Gecko è la parte che hanno in comune. Il nuovo sistema si articola su tre livelli: il kernel Linux, cioè lo stesso usato da Android, Gecko, che è la parte in comune con Firefox per Android, e l’interfaccia utente che sfrutterà HTML5.

Come si nota, Mozilla punta di tutto ai mercati emergenti, almeno per lo smartphone proprietario. Considerato che l’intento con Boot to Gecko è essenzialmente quello di dare l’opportunità ai produttori di inserire un sistema operativo valido nel dispositivo con costi dieci volte inferiori a quelli di un normale iPhone, non è da escludere successivamente un debutto anche in Europa e Stati Uniti, magari con un partner d’eccezione voglioso di cogliere la sfida lanciata da Mozilla.

Notizie su: