QR code per la pagina originale

L’EURid presenta YADIFA per la gestione dei DNS

In arrivo dall'EURid un nuovo software per la gestione dei DNS: il suo nome è YADIFA e vuole sfidare i giganti del settore.

,

L’EURid, ente che si occupa della gestione dei nomi a dominio con estensione .eu, è lieto di presentare YADIFA: acronimo di Yet “Another Domain Implementation Far All”, trattasi di un software mirato alla gestione dei Domain Name Server, un tassello fondamentale nell’infrastruttura di Internet. Mediante i DNS è infatti possibile associare ad ogni nome a dominio un preciso indirizzo IP, consentendo l’utilizzo di nomi mnemonici per ogni sito web lasciando ad appositi server il compito di individuare l’indirizzo cui collegarsi.

YADIFA, disponibile con licenza open source, ha l’obiettivo di affiancarsi alle soluzioni già presenti sul mercato, BIND e NSD su tutti, offrendo di fatto un prodotto di alto livello, accessibile gratuitamente, ma soprattutto sicuro ed affidabile. L’importanza di un elemento quali i DNS nell’architettura della Grande Rete rende infatti la loro gestione un argomento sempre caldo dal punto di vista della sicurezza, come dimostra la decisione da parte dell’EURid di progettare YADIFA dal nulla, senza basarsi su software già sviluppati, così da impedire che eventuali falle presenti in essi si ripercuotano anche sul nuovo progetto.

Un occhio di riguardo è stato inoltre concesso alle prestazioni, così da fornire alle aziende una valida alternativa anche da tale punto di vista: secondo alcuni test pubblicati online, infatti, YADIFA necessita di un quantitativo di memoria decisamente inferiore rispetto agli altri software, è in grado di gestire il 30% in più di query nello stesso tempo e può caricare i file relativi alle zone, fondamentali nella risoluzione dei nomi a dominio, in tempi più brevi. Il nuovo prodotto targato EURid, insomma, vuole migliorare la sicurezza e le performance, sfidando da vicino nomi che per lungo tempo hanno fatto la storia del Web.

Distribuito con licenza BSD 3-Clause, YADIFA è inoltre un software cross-platform, ovvero può essere installato su varie piattaforme, dalle principali distribuzioni GNU/Linux a sistemi BSD, passando anche per ambienti Mac, mentre una versione ufficiale per Windows è ancora in cantiere pronta a fare il proprio esordio.

I pacchetti per l’installazione possono essere scaricati dal sito web ufficiale del progetto.

Fonte: EURid • Notizie su: