QR code per la pagina originale

Google Chrome approda su iOS per iPhone e iPad

Google Chrome arriva su iPad e iPhone, arricchendo la navigazione in Rete a bordo dei dispositivi della mela morsicata.

,

Dopo lunghi mesi di corteggiamento, Google Chrome strizza l’occhio al mondo iOS: sul palcoscenico della conferenza Google I/O, infatti, il vice presidente del reparto legato al browser di Mountain View, Brian Rakowski, ha annunciato la disponibilità sull’App Store di una versione di Chrome appositamente realizzata per aderire alle caratteristiche della piattaforma di Cupertino. Gli utenti in possesso di iPhone e iPad, insomma, hanno ora a disposizione una valida alternativa per la navigazione online in mobilità.

Google Chrome per iOS ricalca molto da vicino la tradizionale versione desktop, riprendendone per ampi tratti l’interfaccia grafica ed adattando altre caratteristiche ad un contesto differente quale quello offerto da uno smartphone oppure un tablet. Requisito minimo per l’installazione è un dispositivo capace di far girare almeno la versione 4.3 del sistema operativo mobile sviluppato dall’azienda della mela morsicata e tra le altre funzionalità incluse dagli sviluppatori figura la compatibilità con il sistema Sync, il quale consente di avere sempre con sé i propri segnalibri e le schede aperte su altri dispositivi.

Mediante il box dell’URL delle pagine è possibile effettuare anche ricerche mediante il motore messo a disposizione dalla società, mentre  la modalità incognito consente di navigare senza lasciare alcuna traccia sul device in uso. Disponibile, inoltre, un sistema per la gestione delle schede, visualizzate a ventaglio su iPhone ed iPod Touch, mentre su iPad è possibile spostarsi da una all’altra semplicemente spostando il dito da un lato all’altro dello schermo.

Con Chrome, dunque, l’azienda di Mountain View vuole portare la propria esperienza d’uso sui dispositivi del colosso di Cupertino, proponendosi come prima alternativa al browser predefinito Safari. Benché quest’ultimo risulti essere perfettamente integrato con l’ecosistema Apple, diversi utenti potrebbero vedere in Chrome una via alternativa in grado di migliorare la navigazione attraverso la grande Rete, grazie alle funzionalità messe a disposizione dal gigante delle ricerche online.

Google Chrome per iOS può essere scaricato dalla sua pagina ufficiale all’interno dell’App Store, con piena compatibilità per la lingua italiana.

Fonte: The Verge • Immagine: Google • Notizie su: