QR code per la pagina originale

John Bruno, ex AMD, assunto in Apple

John Bruno è stato assunto da Apple: è il noto ex former architect di AMD che ha lavorato al progetto Trinity.

,

Apple ha da poco assunto un nuovo esperto hardware: si tratta di John Bruno, uno dei massimi guru al mondo in fatto di microprocessori tra le fila di AMD. Lo si apprende dal profilo LinkedIn dello stesso addetto, dove è tra l’altro possibile leggere come ora lavori per Cupertino in qualità di System Architect.

John Bruno è considerato tra gli artefici del progetto Trinity Accelerated per la seconda generazione di APU, ovvero i processori AMD con grafica integrata. L’ingegnere ha iniziato a lavorare per ATI ma successivamente è passato in AMD (nel 2006), dove ha avuto modo di acquisire ulteriore esperienza in materia di chipset, tanto da diventare uno dei nomi più noti al mondo sul fronte hardware.

Apple non ha ancora ufficializzato la new entry nel proprio organico, ma considerando l’esperienza maturata in passato, John Bruno potrebbe ricoprire nella Mela lo stesso ruolo, o comunque simile, a quello che aveva in AMD. Potrebbe essere stato assunto per lavorare a una eventuale integrazione del processore e della scheda grafica su un unico microprocessore, così da assicurare a Cupertino il miglior compromesso tra le prestazioni di un sistema e un consumo energetico dei device ridotto.

In alternativa, l’ingegnere potrebbe esser stato integrato nel team che si occupa dello sviluppo e della progettazione dei Mac basati su chipset Intel. Sembra invece difficile che John Bruno possa occuparsi dello sviluppo dei device iOS basati su ARM, vista la poca esperienza che ha in materia, sebbene Apple sia da tempo alla ricerca di nuove figure professionali da integrare alla divisione mobile. Bisognerà dunque attendere una comunicazione ufficiale da parte di Cupertino per sapere con certezza quale sarà il ruolo dell’esperto all’interno dell’organico della società.

Notizie su: ,