QR code per la pagina originale

Amazon contro Zynga nel social gaming

Amazon Living Classis è il primo gioco per Facebook con il quale l'azienda sfida il dominio di Zynga nel settore dei social games.

,

Amazon ha annunciato ufficialmente il suo ingresso nel mondo dei social game. Il nuovo team Amazon Game Studios si occuperà dello sviluppo di divertenti e innovativi giochi che verranno distribuiti sui principali social network. Il primo titolo pubblicato è Living Classics con il quale l’azienda, nota sopratutto per la sua piattaforma di commercio elettronico e per gli ebook reader Kindle, ha lanciato il guanto di sfida a Zynga, attuale leader del mercato grazie alla partnership con Facebook.

Living Classics è chiaramente un gioco per i più piccoli che riconosceranno sicuramente i classici della letteratura per l’infanzia. Gli utenti dovranno aiutare una famiglia di volpi nella ricerca di oggetti nascosti nelle colorate illustrazioni di Alice nel Paese delle Meraviglie, il Mago di Oz e Re Artu. Come in tutti gli altri giochi presenti sul social network di Menlo Park, anche in questo caso è possibile visitare gli amici e condividere i premi guadagnati.

La pagina Facebook di Living Classics ha finora raccolto oltre 500 Like, ma il numero è destinato a crescere nel tempo. Ma perché Amazon ha deciso di realizzare un social game? La stessa azienda di Jeff Bezos fornisce la risposta a questa domanda:

Sappiamo che molti utenti Amazon amano i giochi, sopratutto i giochi social gratuiti, e grazie al nostro know-how pensiamo di poter offrire una grande esperienza di gioco a tutti i nostri utenti.

Amazon non ha fornito indicazioni sui piani futuri, ma è certo l’arrivo di nuovi giochi destinati ad una platea più ampia. L’ingresso dell’azienda nel social gaming arriva proprio nel momento peggiore per Zynga. Il gigante dell’e-commerce potrebbe subito approfittare del suo crollo in Borsa (oltre il 40%), dovuto ai risultati negativi del secondo trimestre. I guadagni di Facebook sono molto legati ai profitti di Zynga, quindi l’arrivo di un concorrente come Amazon avrà sicuramente ripercussioni positive sul suo bilancio.

Notizie su: