QR code per la pagina originale

Mac mini: Ivy Bridge, USB 3.0 e Fusion Drive

Apple ha aggiornato il piccolo computer desktop, integrando CPU Ivy Bridge, porte USB 3.0 e una soluzione di storage ibrido.

,

Ieri sera l’attenzione del pubblico presente al keynote di Apple era riservata principalmente ai nuovi iMac, al MacBook Pro da 13 pollici con Retina display e al piccolo iPad mini, ma l’azienda di Cupertino ha annunciato anche un aggiornamento del Mac mini. Il mini computer è giunto alla sua undicesima generazione, la seconda se si tiene conto solo dei modelli senza unità ottica.

Per pubblicizzare il nuovo Mac mini, Apple utilizza una frase molto chiara: “Way more power. Way same size“. Esternamente infatti le dimensioni sono invariate rispetto alla generazione precedente di metà 2011 (3,6×19,7×19,7 cm), così come il telaio unibody in alluminio. Le differenze sono tutte nascoste nel guscio metallico: processori più potenti, hard disk più capienti e connettività più veloce. Stesso design, stesse dimensioni.

Il Mac mini è disponibile in due configurazioni, con CPU dual core Intel Core i5 a 2,5 GHz e quad core Intel Core i7 a 2,3 GHz, che l’utente può personalizzare in fase di acquisto. Entrambi integrano 4 GB di memoria DDR3 a 1600 MHz (espandibile fino a 16 GB), quattro porte USB 3.0, Thunderbolt, FireWire 800, Gigabit Ethernet, uno slot micro SDXC e le uscite mini DisplayPort e HDMI. La connettività wireless è garantita dal WiFi 802.11a/b/g/n e dal Bluetooth 4.0.

Per il modello dual core Apple ha scelto un hard disk da 500 GB a 5400 rpm, mentre per il modello quad core è possibile scegliere un disco tradizionale da 1 TB o un SSD da 256 o una soluzione ibrida Fusion Drive. Il sottosistema grafico è rappresentato dalla GPU integrata nei processori Ivy Bridge (Intel HD Graphics 4000). È stata eliminata la possibilità di installare una scheda video discreta, come nella precedente generazione.

I nuovi Mac mini sono già in vendita sul sito Apple. Il prezzo base del modello con CPU dual core è 649 euro, mentre il modello con CPU quad core ha un prezzo di 849 euro. Esiste anche una versione server con due hard disk da 1 TB venduto a 1.049 euro. Il sistema operativo è OS X 10.8 Mountain Lion.

Fonte: Apple • Notizie su: