QR code per la pagina originale

Microsoft Xbox TV: arriverà nel 2013

Microsoft potrebbe portare sul mercato in tempo per il Natale 2013 la Xbox TV, un set-top-box per streaming e casual game: l'ipotesi prende forma.

,

Microsoft ha ripensato alla radice il concetto di “Xbox” ed intende proseguire in questa direzione: così come il 2012 ha trasformato il brand Xbox nell’ombelico dell’intrattenimento dell’ecosistema di Redmond, il 2013 potrebbe aggiungere un tassello a questa nuova configurazione portando la Xbox sullo schermo televisivo anche tramite un vero e proprio set-top-box. Ma non solo.

Al momento il gruppo non conferma alcunché e si limita a dichiarazioni di circostanza tramite le quali apre a possibili nuove evoluzioni in grado di andare oltre l’attuale Xbox 360. L’idea maturata nel team Microsoft sembra essere quella per cui, grazie ad una soluzione “light”, possa essere possibile un connubio tra tv e Xbox anche tramite un semplice tramite in grado di abilitare streaming tv e casual game. L’accesso al device sarebbe in questo caso low-cost e non implicherebbe certo alcun grosso investimento in una console di nuova generazione (il cui progetto sarebbe parallelo, e pertanto non certo smentito.

Quella che potrebbe prendere il nome di Xbox TV sarebbe giocoforza la rivale prima della iTV di Cupertino: tanto Microsoft quanto Apple potrebbero portare sul mercato le rispettive soluzioni entro la stagione natalizia del 2013, e nel frattempo Google potrebbe aver modo di evolvere la propria Google TV pur di entrare nella medesima competizione ad armi pari.

Ad oggi non è chiaro quali possano essere le soluzioni tecniche ideate e come l’universo Xbox potrà arricchirsi nel frattempo di contenuti. Microsoft, addirittura, potrebbe pensare ad una soluzione OEM che trasformerebbe la Xbox in un mero servizio che, al pari della Google TV, potrebbe essere semplicemente ospitato su televisori prodotti dai grandi marchi del settore candidandosi ad interpretare il concetto di “Smart tv” alla luce di quella che è l’offerta di Redmond. In questo caso la sfida con Android sarebbe però giocoforza diretta e regolata anche a colpi di app.

Ad oggi è tutta una mera ipotesi, ma gli indizi per cui la corsa al Natale 2013 sia già iniziata ci sono tutti.

Fonte: The Verge • Notizie su: