QR code per la pagina originale

Samsung detronizza Nokia: è regina dei cellulari

Dopo 14 anni, Nokia sta per perdere il primato come produttore di telefonia mobile: sarà Samsung il nuovo re del settore, grazie ai Galaxy; Apple è terza.

,

Dopo 14 anni di leadership nel settore mobile, Nokia perde lo scettro e consegna il primo posto della classifica a Samsung, che attualmente è il più grande produttore globale di telefoni cellulari. È quanto emerge dalla più recente analisi di iSuppli IHS, che ha stimato quella che sarà la situazione di mercato entro la fine dell’anno in corso.

Si prevede che entro la fine del 2012, Samsung avrà il 29% della quota di mercato mobile, percentuale in aumento di 5 punti rispetto a quanto registrato a fine 2011. La quota di mercato di Nokia scenderà invece dal 30% dell’anno scorso al 24% attuale. Ed è così che il gigante coreano detronizzerà quello finlandese dopo quasi un decennio e mezzo di primato assoluto.

Apple dovrebbe riuscire a chiudere l’anno in corso al terzo posto della classifica, con il 10% delle spedizioni totale di cellulari, quota in crescita dal 7% dello scorso anno; seguirà ZTE al quarto posto con il 6% del mercato, rimanendo comunque stabile rispetto al 2011, mentre il quinto posto sarà occupato da LG con il 4% di share, in calo di 2 punti rispetto allo scorso anno.

Nokia detiene il primato come produttore di telefoni cellulari dal lontano 1998 e questa rappresenterà la prima volta in assoluto in cui perde la leadership. Samsung ha al contempo saputo ritagliarsi un enorme spazio nel mercato dei feature-phone e in quello degli smartphone, grazie al successo dei dispositivi della gamma Samsung Galaxy e a una impressionante quantità e varietà di device offerti con ogni sistema operativo sul mercato. Sottolinea infatti iHS come «l’azienda produce decine di nuovi modelli di smartphone ogni anno che indirizza in tutti i segmenti di mercato, dalla fascia alta alla fascia bassa. Samsung monitora le maggiori tendenze nel design degli smartphone, nelle esigenze degli utenti e nelle opportunità di mercato non soddisfatte, e dopo crea prodotti da piazzare in questi mercati velocemente ed efficientemente».

Samsung vanta le migliori performance non solo come produttore di telefonia mobile ma anche come venditore di smartphone, con una quota che è salita dal 20% dello scorso anno al 28% attuale. Apple si trova in questo caso al secondo posto con iPhone, Nokia al terzo posto – con una quota che è precipitata dal 16% al 5% – e HTC e RIM chiudono la top-five con rispettivamente la quarta e la quinta posizione.

Fonte: iSuppli • Via: Mashable • Immagine: Samsung • Notizie su: