QR code per la pagina originale

Gli italiani amano Windows Phone

Windows Phone riscuote un grande successo in Italia. La quota di mercato del sistema operativo Microsoft ha raggiunto il 13,9%.

,

Windows Phone riscuote una grande successo tra gli utenti italiani. La conferma arriva da Kantar Worldpanel ComTech che ha pubblicato i dati relativi alle vendite di smartphone nelle 12 settimane precedenti alle vacanze di Natale (fino al 23 dicembre 2012). Tra i mercati più importanti, l’Italia è quello che ha visto crescere la presenza del sistema operativo Microsoft di oltre il 10% rispetto allo stesso periodo del 2011. Questi risultati sono dovuti sicuramente alla diffusione dei Nokia Lumia 920 e 820.

Windows Phone 8 ha avuto il merito di spingere gli utenti all’acquisto dei nuovi terminali, dopo il netto calo delle vendite dovuto all’impossibilità di aggiornare i vecchi modelli Windows Phone 7.5. Il market share in Europa, dove solo Android ha ottenuto incrementi significativi, è passato dal 2,6% del 2011 al 5,4% del 2012. Il paese in cui Windows Phone ha il successo maggiore è l’Italia. La quota di mercato è infatti aumentata dal 2,8% al 13,9%. In pratica, gli utenti italiani hanno contribuito più di tutti ad aiutare Microsoft nel recuperare terreno rispetto ad Android. Il sistema operativo di Google rimane comunque in testa, ma il suo market share è stazionario (+1,1%).

Buoni risultati anche nel Regno Unito, dove Windows Phone è cresciuto dal 2,2% al 5,9%. Tuttavia, nei paesi più popolosi e dunque più importanti per l’azienda di Redmond, ovvero Stati Uniti e Cina, Windows Phone non riscuote ancora molto successo. I dati di Kantar assegnano al sistema operativo una quota pari, rispettivamente, al 2,6% e allo 0,9%. Negli Stati Uniti domina iOS con il 51,2%, mentre in Cina Android è il leader assoluto con il 72,5%.

Windows Phone ha iniziato a guadagnare quote importanti in diversi paesi europei. Tuttavia, la sua performance nei mercati cinese e statunitense rimane scadente. I due più grandi mercati di smartphone del mondo rimangono le principali sfide da superare per Microsoft nel corso del 2013.

Tra i produttori di smartphone, Samsung guida la classifica delle vendite nel Regno Unito, ma Nokia è in recupero proprio grazie a Windows Phone. In un anno il suo market share è aumentato del 50%.

Fonte: Neowin • Notizie su: