QR code per la pagina originale

App Google per Android, beta channel per i tester

Gli utenti possono installare le versioni beta dell'app Google attraverso la partecipazione al programma di test avviato nelle scorse ore dall'azienda.

,

Google ha avviato un programma di test per l’omonima app Android, ovvero quella che consente di usare il Now Launcher (Avvio applicazioni Now), le card di Google Now e la funzionalità Now on Tap introdotta con l’ultima versione del sistema operativo. Gli utenti possono quindi suggerire cambiamenti o segnalare bug direttamente all’azienda di Mountain View.

L’app Google è una delle più aggiornate in assoluto. In seguito all’arrivo di Android 6.0 Marshmallow, Google ha effettuato un profondo restyling per consentire la ricerca rapida delle applicazioni installate sul dispositivo. La modifica più evidente riguarda il drawer, che ora mostra le icone su una schermata a scrolling verticale. Nella parte superiore è presente la barra di ricerca e, subito sotto, le quattro app più utilizzate, scelte automaticamente da un algoritmo predittivo. La novità è stata gradita soprattutto da chi installa centinaia di app (si evita lo scrolling orizzontale delle schermate), ma non da coloro che usano poche app.

Per valutare meglio le esigenze degli utenti e quindi evitare proteste future, Google ha deciso di coinvolgere la sconfinata platea di utilizzatori nello sviluppo dell’applicazione principale di Android. Questa volta però non è necessaria l’iscrizione alla community su Google+, ma basta cliccare/toccare il pulsante “Diventa tester” presente al seguente link sul Google Play Store.

Google app beta channel

La versione 5.4.29.15 disponibile al momento non include significative novità rispetto alla versione precedente (Google non rilascia quasi mai un changelog dettagliato). L’azienda sottolinea che l’app beta può essere instabile e contenere bug. È possibile comunque abbandonare il programma di test, eliminare la versione beta e installare quella presente sullo store. Alcuni utenti hanno segnalato su Reddit che il beta test viene pubblicizzato attraverso una card di Google Now.

Fonte: ArsTechnica • Notizie su: ,