QR code per la pagina originale

iPhone 8 si chiamerà iPhone Edition?

Il futuro iPhone 8 potrebbe chiamarsi semplicemente iPhone Edition, così come già accade per Apple Watch Edition: è quanto giunge dal Giappone.

,

Altra tornata di rumor sul futuro iPhone 8, lo smartphone che Apple potrebbe presentare in concomitanza con i classici iPhone 7S e iPhone 7S Plus. Questa volta, però, le indiscrezioni non si concentrano sulle caratteristiche hardware del dispositivo, bensì sul possibile nome: secondo fonti provenienti dal Giappone, infatti, Apple potrebbe aver scelto il nome iPhone Edition.

La notizia è stata diramata dal magazine giapponese MacOtakara: Apple avrebbe deciso di non chiamare il nuovo smartphone iPhone 8, forse per non interrompere il classico ciclo di numerazione degli smartphone, preferendo invece la dicitura iPhone Edition. Si tratta di una denominazione già impiegata in passato dal gruppo, basti pensare ad Apple Watch Edition, proprio per indicare i modelli di alta fascia pensati per i clienti più facoltosi. E, di certo, il nuovo dispositivo potrebbe far parte di questo gruppo, considerando come già si stimano prezzi superiori ai 1.000 dollari.

La scelta di iPhone Edition, tuttavia, potrebbe generare qualche confusione con iPhone SE, la versione da quattro pollici presentata lo scorso anno: come Apple ha avuto modo di spiegare negli scorsi mesi, infatti, la sigla “SE” indica proprio “Special Edition”. Naturalmente, le caratteristiche tecniche risulteranno talmente differenti da non permettere una vera sovrapposizione fra i due momenti.

MacOtakara, inoltre, aggiunge come il gruppo stia ancora sperimentando con i display, almeno a livello di prototipo. Alcune versioni, infatti, disporrebbero di uno schermo OLED, altre di uno AMOLED: al momento, non è ben chiaro quale delle due tecnologie verrà inclusa nella versione finale. Inoltre, oltre al già ben noto scheletro in acciaio inossidabile con vetro curvo, la Mela starebbe anche sperimentando con scocche in ceramica.

Il nuovo iPhone Edition non è atteso prima del mese di settembre e, fra le peculiarità più interessanti, quella più chiacchierata è relativa allo schermo da 5.8 pollici, curvo e completamente borderless. L’area effettiva d’interazione sarà però di 5.1 pollici, poiché una parte sarà occupata da un’apposita “Function Area” per la scansione delle impronte digitali e molto altro ancora.

Fonte: MacOtakara • Via: MacRumors • Immagine: Pexels • Notizie su: , , ,
Commenta e partecipa alle discussioni