QR code per la pagina originale

Per ora si ferma il Month of Apple Bug

,

In una intervista alla BBC Kevin Finisterre ha confessato di voler temporaneamente sospende l’iniziativa denominata «Month of Apple bug» con cui ha sollevato interessanti interrogativi relativamente alla sicurezza degli apparati Apple. Finsterre spiega di aver fatto tutto gratuitamente, ma ora la vita continua e dovrà dedicarsi ad altre attività. Insomma, a fine mese i conti non tornano e la ricerca dei bug in Mac OS X non è cosa redditizia. Se però qualcuno volesse investire del proprio, Finsterre potrebbe ripensarci.

L’intervista della BBC ha raccolto le impressioni dell’autore circa il significato della sua iniziativa. Finsterre spiega di aver ottenuto un innalzamento dell’attenzione attorno al problema della sicurezza ed auspica che l’utenza Mac abbia colto l’occasione per elevare le proprie barriere difensive. Finsterre spiega di aver dialogato molto con gli esperti della sicurezza Apple ed i risultati delle sue ricerche hanno portato alla soluzione di svariati bug preventivamente segnalati durante il MOAB (ciò nonostante nessuno ha subito specifici attacchi e la sicurezza degli utenti è mai stata concretamente in pericolo).