QR code per la pagina originale

Ubuntu si aggiorna alla Intrepid Ibex

Pronta per il download Ubuntu 8.10 "Intrepid Ibex", la distribuzione umana sviluppata da Canonical. Novità a go-go e una direzione precisa che punta dritta alla mobilità con un ampio supporto alle reti senza fili

,

Nel pieno rispetto del suo ciclo semestrale, il famoso sistema operativo Ubuntu Linux si aggiorna si rinnova con la versione 8.10, nota anche con il nome di Intrepid Ibex. Come d’abitudine, la distribuzione voluta dal miliardario sudafricano Mark Shuttleworth, fa suo il meglio del software open source nella strada che secondo le intenzioni dovrebbe portare alla soluzione del celebre baco numero 1, che senza mezzi termini vede come problema ultimo l’eccessiva diffusione dei sistemi operativi Microsoft.

La principale spinta che guidato gli sviluppatori di Canonical negli ultimi sei mesi è stata l’integrazione della connettività wireless. Infatti molto è stato il lavoro svolto per allargare la base di schede WiFi compatibili e soprattutto per rendere più agevole l’utilizzo di dispositivi e modem per la connettività UMTS e 3G in generale, uno sforzo che rende Ubuntu più appetibile per i produttori di computer portatili e soprattutto di netbook. E proprio per meglio adattarsi alle esigenze dei “più piccoli”, Ubuntu Intrepid è disponibile anche in una versione espressamente dedicata ai dispositivi mobili basati sull’architettura LPIA di Intel (Low Power Intel Architecture) che abbraccia anche il processore Atom.

Novità anche sul versante privacy, con l’introduzione di una speciale modalità “guest” in cui è possibile utilizzare tutti i programmi installati ma agendo in una sandbox di cui non rimane traccia a sessione terminata. Gli utenti potranno inoltre cifrare una parte dei propri dati, caratteristica questa già presente su altri sistemi operativi e colpevolmente assente finora su molte distribuzioni Linux. Resta invece tra gli assenti OpenOffice 3.0 (è comunque disponibile la versione 2.4) reo di essere stato rilasciato oltre la data limite per l’inclusione di nuovo software prima del rilascio (la cosiddetta fase di Freeze). La terza release della suite per ufficio open source può comunque essere scaricata direttamente dal sito di OpenOffice e gli sviluppatori Ubuntu hanno promesso che sarà disponibile nei canali ufficiali della distribuzione non appena verrà rilasciato il primo “minor update” della suite.

Con un giorno di anticipo, Canonical ha anche presentato la versione 1.2 di Landscape, un sistema integrato per l’amministrazione di desktop e server Ubuntu, ovviamente aggiornato per interfacciarsi anche con Ubuntu 8.10. A differenza del sistema operativo, Landscape è un software proprietario sviluppato dalla stessa Canonical e disponibile solo agli abbonati al supporto commerciale. Canonical conta così di rendere più appetibili i suoi servizi aggiuntivi a pagamento.

Ubuntu 8.10 è disponibile per il download gratuito sul sito della distribuzione. Come d’abitudine Canonical mette a disposizione anche un servizio gratuito per l’invio di CD direttamente a casa, anche se la spedizione richiede solitamente diverse settimane.