QR code per la pagina originale

Tablet Apple da 9,6″ per febbraio 2010

,

Tornano le indiscrezioni sul tema più gettonato del mondo Apple negli ultimi mesi. Secondo il Taiwan Economic News, infatti, entro la fine di febbraio 2010 verrà finalmente introdotto il tablet di Cupertino, avrà uno schermo più piccolo del MacBook e niente processore Intel.

Le caratteristiche tecniche ricalcano da vicino quelle dettate dalle indiscrezioni dei mesi scorsi, fatta eccezione per la data di commercializzazione perennemente procrastinata.

Si parla comunque di uno schermo più che ragionevole da 9,6 pollici dotato di Multi Touch, modulo HSDPA integrato (ciò lascia intuire la vendita con contratto) e un processore disegnato interamente da P. A. Semi, acquisita recentemente da Apple. La batteria, assemblata da DynaPack International Technology Corp., farà sfoggia di una non meglio precisata “lunga durata” e i prezzi di commercializzazione oscilleranno tra $799 e $999. Torna ancora il nome di Wintek, già coinvolta nella produzione degli schermi degli iPhone, cui sarà commissionata in esclusiva la costruzione dei pannelli LCD da 9,6 pollici.

Ovviamente, finché non cominceranno a circolare quantomeno delle fotografie dei prototipi è presto per trarre qualunque tipo di conclusione. È da tempo immemorabile che rumor del genere si inseguono e vengono immancabilmente smentiti, soprattutto quando si tratta di immetterlo effettivamente nel mercato. La sensazione, però, è che qualcosa in tal senso bolla seriamente in pentola e che, una volta messi a punto gli ultimi dettagli, verrà finalmente svelata alle luci della ribalta del Moscone Center. Sempre che Apple giudichi pronto il mercato, ovviamente.