QR code per la pagina originale

Un iPhone con tre fotocamere nel 2019?

Apple potrebbe includere una terza fotocamera negli iPhone che verranno presentati nel 2019: ecco le indiscrezioni provenienti da una fonte asiatica.

,

Apple potrebbe lanciare un iPhone dalla tripla fotocamera posteriore, approfittando del rinnovo della linea nel 2019. L’indiscrezione circola ormai da qualche giorno, ma trova oggi conferma dalle previsioni di un analista, Jeff Pu di Yuanta Securities. Al momento, naturalmente, dalle parti di Cupertino non giunge alcuna conferma in merito.

L’indiscrezione è stata riportata dal Tapei Times, testata pronta a pubblicare una previsione per gli investitori avanzata dall’analista Jeff Pu. Secondo quanto reso noto, Apple starebbe pensando a un sistema da tre fotocamere per uno degli iPhone che vedranno la luce nel 2019, con un’implementazione però assai differente rispetto ad altri modelli già presenti sul mercato, come il nuovo Huawei P20 Pro.

Stando a quanto ipotizzato, il gruppo di Cupertino potrebbe impiegare il terzo obiettivo per abilitare delle funzioni di zoom ottico più potenti rispetto alle attuali, giungendo anche a 3X come fattore d’ingrandimento. Per confronto, iPhone 7, iPhone 8 e iPhone X oggi dispongono di uno zoom ottico da 2X. Sul fronte della risoluzione, Apple starebbe pensando di equiparare la terza fotocamera alle altre due, quindi rimanendo sui 12 megapixel o superiore, quindi di includere i classici elementi da sei lenti.

Sul report apparso in Asia, però, emerge qualche dubbio fra gli appassionati della mela morsicata, poiché un sistema a tre lenti potrebbe sconfessare la semplicità tipica del gruppo californiano, nonché comportare alcuni trade-off di design. Una strada che dalle parti di Apple Park non si vorrebbe percorrere, considerato come la bellezza estetica sia uno dei fattori distintivi degli iPhone rispetto a molte altre alternative della concorrenza.

Così come già accennato, al momento le pubblicazioni asiatiche non hanno trovato conferma in nessuna indicazione da parte di Apple, né da eventuali leak dai produttori partner del gruppo. Considerando come questo modello verrà probabilmente lanciato nel 2019, e ancora non siano note le caratteristiche precise dei device in arrivo a settembre, il rumor va certamente preso con le pinze.

Fonte: MacRumors • Immagine: Leszek Kobusinski | iStock