QR code per la pagina originale

La nuova gamma ULED TV di Hisense per i Mondiali

Due modelli Premium con tecnologia Prime Array Backlight per la serie U9A e tre per la gamma U7A: ecco i nuovi televisori Ultra LED lanciati da Hisense.

,

Giusto in tempo per il fischio d’inizio dei mondiali di calcio, dove purtroppo la nostra nazionale non sarà protagonista, ecco la nuova gamma di TV ULED proposta da Hisense, gruppo cinese con alle spalle mezzo secolo di esperienza e leader da oltre un decennio nel mercato locale. L’acronimo ULED si legge per esteso Ultra LED ed è stato coniato per descrivere la presenza di tecnologie proprietarie all’interno dei prodotti.

Hisense Premium ULED U9A

Grazie al sistema Prime Array Backlight per la retroilluminazione basato su una struttura LED divisa in 1.000 zone gestite dall’Ultra Dimming, la nuova gamma Premium offre il massimo possibile in termini di qualità dell’immagine (ovviamente 4K e con supporto all’HDR), senza scendere a compromessi per quanto riguarda il design e la qualità costruttiva. Al Peaking Brightness Process Algorithm è affidato il compito di migliorare il contrasto fino a due volte rispetto a un televisore tradizionale, mentre il Precision Brightness Process Algorithm garantisce 4.096 livelli di luminosità per immagini realistiche sia nelle parti più chiare sia in quelle scure.

Ancora, il Backlight Scanning migliora l’effetto Human Visual System riducendo le scie che possono comparire durante le scene con movimenti rapidi. A tutto questo si aggiungono la Motion Estimation Motion Compensation e la Sport Mode che insieme danno vita al sistema Ultra Motion Plus, senza dimenticare la tecnologia Quantum Dot per una maggiore copertura dello spazio colore. La gestione di ogni calcolo e operazione è affidata al processore Hi-View Engine Plus. Due le diagonali proposte, da 65 e 75 pollici, quest’ultima disponibile al lancio al prezzo ufficiale di 3.999 euro.

Hisense Premium ULED U9A

Hisense Premium ULED U9A

Hisense ULED U7A

La TV ufficiale di FIFA World Cup 2018 è invece offerta in tre modelli, da 50 pollici (699 euro), 55 pollici (799 euro) e 65 pollici (1.299 euro). Fin dal primo sguardo si nota il design con cornici e spessore molto sottili (8,9 mm) e basato sull’impiego del metallo. Il pannello integra il sistema Elite Backlight per la gestione di contrasto e retroilluminazione oltre alle già descritte tecnologie Ultra Dimming, Precision Brightness Process, Peaking Brightness Process e Backlight Scanning. Anche in questo caso ogni operazione è gestita dal processore proprietario Hisense Hi-View Engine.

Hisense ULED U7A

Hisense ULED U7A

Non mancano ovviamente in tutti i televisori fin qui elencati le funzionalità di una Smart TV, grazie alla presenza della piattaforma proprietaria VIDAA U che integra in modo nativo applicazioni per la fruizione di contenuti in streaming da Netflix e YouTube. Inoltre, scaricando l’applicazione RemoteNOW in download gratuito per Android e iOS sarà possibile utilizzare lo smartphone o il tablet come telecomando, tastiera virtuale o touchpad. Queste le parole di Gianluca Di Pietro, General Manager di Hisense in Italia.

Il nostro obiettivo è offrire alle persone soluzioni in grado di migliorare la quotidianità grazie all’eccellenza tecnologica, il design di tendenza e un ecosistema di servizi all’avanguardia, proprio per questo siamo orgogliosi di presentare la nuova gamma Premium ULED, la serie di TV in grado di rispondere al meglio alle esigenze di un consumatore che oggi è sempre più evoluto. La percezione del nostro brand sta cambiando agli occhi del consumatore finale soprattutto nel caso dei grandi TV,  che il mercato comincia a riconoscere come sempre più affidabili.