QR code per la pagina originale

iPhone 2018 Dual Sim: nuovi dettagli da iOS 12

Apple potrebbe introdurre il supporto Dual SIM in almeno uno degli iPhone in arrivo nel mese di settembre: è quanto rivela l'ultima beta di iOS 12.

,

Da diverse settimane si parla della possibile introduzione, durante la tornata di presentazioni del prossimo settembre, di almeno un modello di iPhone con supporto Dual Sim. Al momento non è noto se Apple sia intenzionata ad adottare una soluzione classica, con doppio slot per le tessere, oppure prevedere un’accoppiata ibrida con SIM virtuale. Nel frattempo, però, nuove indicazioni giungono dall’ultima beta di iOS 12.

Stando a quanto scoperto da alcuni sviluppatori dall’analisi della quinta beta di iOS 12, alcune stringhe di codice identificherebbero inequivocabilmente il supporto Dual Sim per almeno un modello dei tre iPhone previsti nel mese di settembre. In particolare, nel sistema per elaborare i log di diagnostica, sarebbero apparse le voci “second SIM status” e “second SIM tray status”, mentre in altre porzioni del sistema operativo mobile è stata identificata la dicitura “dual sim device”.

Naturalmente, dalle parti di Cupertino non giunge nessuna conferma in merito, mentre non è possibile stabilire quale iPhone verrà promosso alla doppia numerazione nel mese di settembre. Da questo punto di vista, le interpretazioni degli analisti sono le più svariate. Per alcuni, Apple potrebbe optare per il più economico modello LCD, poiché il bacino d’utenza potenziale è incredibilmente più elevato. Per altri, invece, il device prescelto potrebbe essere l’edizione da 6.5 pollici del successore di iPhone X, dato il suo maggiore spazio sotto la scocca.

Non si può escludere, inoltre, la strategia possa essere stata semplicemente elaborata su base geografica. Così come spiega 9to5Mac, in Paesi come USA, Canada e Australia il ricorso al sistema Dual Sim è poco diffuso, mentre ha ottenuto grande successo sia in Europa che in Asia. Difficile, di conseguenza, fare previsioni in questo momento: non resta che attendere il prossimo settembre, per comprendere quali siano le novità previste dalla società californiana: quale sarà il modello di iPhone aggiornato alla tanta attesa feature?

Video:Huawei Mate 30 Pro: come si usa senza Google App