100 mila Tesla Model 3

Tesla ha prodotto 100 mila Model 3 che è diventata l’auto elettrica con il tasso di produzione più elevato del settore.

Tesla ha raggiunto il traguardo delle 100 mila Model 3. Per l’azienda di Elon Musk trattasi di un risultato davvero incredibile. Per arrivare a vendere 100 mila Model S e Model X, Tesla ci impiegò diversi anni, mentre per la sua piccola auto elettrica, la società americana, nonostante i mille problemi di assemblaggio, ha impiegato davvero poco tempo ad arrivare a questa soglia di produzione.

Inoltre, il traguardo raggiunto dalla Model 3 non rappresenta un record solo per Tesla ma anche per l’intero settore delle auto elettriche. Mai, intatti, un’auto di questa categoria era stata prodotta con numeri così elevati in così poco tempo. Tesla, dunque, sta continuando la sua transizione, non facile, da causa automobilistica di nicchia ad un produttore di auto di massa. Un processo che ha avuto una serie di intoppi ma che si sta, adesso, concretizzando. Tuttavia, la transazione sarà davvero completa quando Tesla metterà in commercio la Tesla Model 3 nella sua variante di base, quella che parte da un listino di 35 mila dollari.

Auto che dovrebbe avvicinare al mondo dell’elettrico ancora molte più persone grazie ad un costo maggiormente aggressivo. Attualmente, infatti, l’azienda americana commercializza la sola versione Long Range che costa molto di più. Una scelta fatta per ragioni di semplificazione di produzione e per ottenere una maggiore redditività.

La versione base della Model 3 dovrebbe arrivare verso la fine dell’anno. Il mercato, adesso, guarda con attenzione ai prossimi miglioramenti della capacità produttiva di Tesla. Con l’arrivo della versione base dell’auto e con l’espansione della Model in Europa le prenotazioni delle auto potrebbero aumentare sensibilmente e gli analisti vogliono capire se l’azienda di Elon Musk saprà gestire un così alto numero di richieste.

Ti potrebbe interessare
Tutti i quotidiani in digital, prima di uscire in edicola
Web e Social

Tutti i quotidiani in digital, prima di uscire in edicola

Diversi mesi fa avevamo già parlato di Pressdisplay.com, il servizio che consente di leggere i quotidiani cartacei di dozzine di paesi in versione digitale che, spesso, pubblica i nuovi numeri prima ancora che le edicole aprano.inoltre un anno, Pressdisplay si è molto evoluto, non solo ampliando il numero di testate digitalizzate (i maggiori quotidiani italiani

Seeweb punta all’e-commerce e guarda al futuro
Web e Social

Seeweb punta all’e-commerce e guarda al futuro

Chi avrebbe mai pensato che un’azienda italiana avrebbe raggiunto il terzo posto tra le migliori hosting company del mondo? L’analista indipendente Netcraft, infatti, nel suo report mensile di ottobre, motiva la decisione mettendo in luce l’affidabilità della sua infrastruttura e le sue dorsali ad alta velocità.Seeweb, questo il nome dell’azienda, vince anche il premio “Innovalazio”