QR code per la pagina originale

MacBook Pro: in arrivo GPU AMD Radeon Vega Mobile

AMD annuncia nuove configurazioni Radeon Vega Mobile per i MacBook Pro da 15 pollici, disponibili a partire dalla fine di novembre: ecco i dettagli.

,

Non solo MacBook Air e MacBook Mini, anche altri laptop della linea Apple riceveranno a breve interessanti aggiornamenti. È quanto rivela AMD in un comunicato, spiegando come i MacBook Pro del gruppo incorporeranno presto le nuove configurazioni GPU AMD Radeon Vega Mobile, migliorando così le loro performance grafiche.

AMD ha presentato proprio in questi giorni le sue novità hardware per i laptop, lanciano nuove soluzioni della famiglia AMD Radeon Vega Mobile. Fra queste anche i processori AMD Radeon Pro Vega 20 e Radeon Pro Vega 16, incluse dalla fine di novembre nei MacBook Pro da 15 pollici.

Le rinnovate GPU garantiscono ottime performance nel rendering 3D, nella gestione delle fotografie, nel video-editing e in tutte le applicazioni creative, inoltre sono adatte anche al gaming a 1080p HD con setting massimi. Grazie alla nuova architettura Vega, le GPU sono state progettate per garantire elevate prestazioni senza pesare troppo sui consumi energetici, il tutto mantenendo temperature ridotte. Entrambe supportano la nuova memoria HBM2 (High Bandwidth Memory), dalla grande efficienza e dall’ingombro molto più ridotto rispetto alle tradizionali soluzioni GDDR5.

Scott Herkelman, vicepresidente corporate e general manager di Radeon Technologies Group in AMD, ha così commentato le novità:

Le soluzioni grafiche Radeon Vega Mobile alzano l’asticella delle performance nei notebook. Forniscono un incremento in entrambi i mondi: una performance stupefacente e visivamente sorprendente per le applicazioni creative e un gaming veloce in un form factor mobile per i maggiori titoli di oggi.

Così come già accennato, le configurazioni AMD Radeon Pro Vega 20 e Radeon Pro Vega 16 saranno disponibili sui MacBook Pro da 15 pollici a partire dalla fine di novembre. Al momento, non è noto se le due novità GPU comporteranno un cambio di prezzo per i laptop targati mela morsicata, se ne saprà probabilmente di più nelle prossime settimane.

Immagine: Unsplash