QR code per la pagina originale

Addio iTunes: Apple cancella le pagine social

È sempre più probabile la morte di iTunes, annunciata la scorsa settimana: Apple ha cancellato le pagine social del software, su Facebook e Instagram.

,

La paventata morte di iTunes diventa sempre più una certezza. Oltre alle indiscrezioni apparse online la scorsa settimana, con la rimozione del software dal successore di macOS Mojave, Apple ha fatto un ulteriore passo in questa direzione. Nel corso del weekend, infatti, la società di Cupertino ha svuotato gli account social dedicati proprio a iTunes. In sostituzione del software, ormai diciottenne, giungeranno le applicazioni standalone Music, Podcast e Apple TV.

Così come già anticipato, la scorsa settimana sono apparsi online degli screenshot del successore di macOS Mojave, il sistema operativo desktop che Apple presenterà probabilmente questa sera, nel corso dell’evento di lancio della WWDC 2019. iTunes non è presente in questi scatti, poiché sostituito da applicazioni singole, disponibili anche nella colonna laterale del sistema operativo: Apple Music, Podcast e Apple TV. Nel corso del weekend, invece, Apple ha rimosso tutte le immagini presenti sugli account social – Facebook e Instagram in particolare – dedicate proprio a iTunes.

Secondo MacRumors, Apple si starebbe preparando a trasformare la pagina Facebook di iTunes – creata il 29 aprile del 2009 e capace di attirare 30 milioni di utenti – in una vetrina per il nuovo Apple TV. Lo stesso dovrebbe avvenire anche su Instagram, mentre nelle prossime ore dovrebbe nascere una pagina apposita per i Podcast, considerando come Apple TV sia già da tempo ben rappresentata sui social network.

Nonostante iTunes sul fronte software sia destinato alla morte, non è ben chiaro cosa accadrà a iTunes Store. Apple non vorrà di certo perdere la possibilità di vendere brani musicali e film, nonostante la supremazia odierna dei servizi di streaming, quindi è probabile che il negozio digitale venga incorporato nelle già citate applicazioni standalone. Nel mentre, alcuni analisti hanno scoperto come alcuni dei precedenti link “itunes.apple.com”, collegati a brani musicali e album, ora vedano un redirect all’indirizzo “music.apple.com”. Non resta quindi che attendere l’appuntamento di questa sera, alle 19 del fuso italiano.

Fonte: MacRumors • Immagine: Wikipedia