Windows 10 20H1 build 18912 agli Insider: novità

Microsoft ha distribuito la nuova build 18912 di Windows 10 20H1 agli Insider; nessuna novità di rilevo ma tanti bug fix.

Parliamo di

Microsoft ha rilasciato agli Insider che hanno scelto il Fast Ring la nuova build 18912 di Windows 10 20H1. Trattasi dell’ultima build di sviluppo del prossimo grande step funzionale del sistema operativo della società che arriverà pubblicamente per tutti solamente nella primavera del 2020. Come noto, la casa di Redmond ha iniziato a testare con largo anticipo Windows 10 20H1 affermando che ha bisogno di più tempo per testare alcune cose.

Microsoft non è mai stata esplicita su cosa effettivamente debba testare con così largo anticipo e questo dettaglio aveva inizialmente fatto pensare che il gigante del software stesse preparando qualcosa di importante per questa nuova release di Windows 10. In realtà, sembra che il motivo sia molto più semplice e cioè che Microsoft stia lavorando per allineare lo sviluppo di Windows 10 a quello di Azure. Per quanto riguarda, invece, le novità di questa build, non c’è praticamente quasi niente di nuovo da segnalare.

Nelle note di rilascio Microsoft evidenza solo qualche novità per Narrator ed una lunga lista di correttivi e di ottimizzazioni. Windows 10 20H1 al momento non ha ancora introdotto alcuna novità di peso ma questo non deve stupire troppo visto che il suo percorso di sviluppo è ancora all’inizio. Le vere novità arriveranno solamente più avanti nel corso dei prossimi mesi.

Proprio a causa del fatto che il percorso di sviluppo è ancora all’inizio, questa build di Windows 10 20H1 non è stabile e presenta diversi problemi. Proprio per questo, il suggerimento è quello di sperimentarla solamente all’interno di macchine di test dedicate.

Nessuna notizia, invece, per quanto riguarda Windows 10 19H2, il prossimo step funzionale del sistema operativo che dovrebbe arrivare in autunno. I tempi per la distribuzione delle prime build di sviluppo sarebbero maturi ma, al momento, da Microsoft non trapelano alcune notizie in merito.

Ti potrebbe interessare